Smartphone

Samsung, il 10 agosto arrivano Galaxy Z Flip 4 e Z Fold 4

Samsung, il 10 agosto arrivano Galaxy Z Flip 4 e Z Fold 4
Confermata la data per il lancio dei nuovi pieghevoli dell'azienda coreana. La nuova generazione non dovrebbe portare grandi novità, ma miglioramenti nel design e nelle prestazioni. La diretta su Italian Tech
2 minuti di lettura

Per Samsung agosto è il mese dei pieghevoli. Così, dopo svariate indiscrezioni, la conferma è arrivata: il 10 agosto l’azienda coreana presenterà i nuovi Galaxy Fold 4 e Flip 4 in un evento che sarà ancora una volta soltanto online. E anche stavolta, a rivelare qualche dettaglio dei futuri smartphone pieghevoli è stato TM Roh in un post sul blog ufficiale. Il presidente e responsabile del settore Mobile Samsung ha fatto un bilancio dei modelli Z Fold 3 e Flip 3 (che nel frattempo, per evitare ogni possibile connessione con la propaganda russa, in alcuni Paesi hanno perso la Z: inizialmente, infatti, si chiamavano Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3). Circa il 70% dei clienti ha scelto il Flip, che così è risultato il modello più popolare in un mercato che nell'ultimo anno ha segnato vendite per quasi 10 milioni di unità.

Il Samsung Galaxy Flip 4, secondo uno dei leak diffusi in rete
Il Samsung Galaxy Flip 4, secondo uno dei leak diffusi in rete 

Questa cifra rappresenta un aumento di oltre il 300% rispetto al 2020, e parrebbe confermare che la scommessa di Samsung di puntare sui pieghevoli sia vincente. Di certo c’è l’impegno dei coreani per rimediare ai difetti dei primi modelli, che ora sembrano finalmente lontani: il Galaxy Z Fold 3 e il Galaxy Z Flip 3 sono stati i primi pieghevoli di Samsung davvero pronti per il grande pubblico: resistenti all’acqua, con una batteria di durata almeno ragionevole, più robusti ed eleganti. Anche i prezzi - elevati ma in linea con i top di gamma concorrenti - hanno avuto un ruolo importante in questo successo, senza menzionare le offerte speciali e il programma di trade-in particolarmente generoso. 

Nel post, Roh accenna brevemente ai futuri Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4: “Vedrete che l'impatto della nostra innovazione non riguarda solo ciò che la tecnologia può fare. Si tratta di ciò che potete fare voi. Ancora una volta ci siamo ispirati alla fonte più importante - gli utenti Galaxy - per superare i limiti del possibile. Non vedo l'ora di mostrarvi il potenziale dei nostri nuovi Samsung Galaxy pieghevoli come strumento definitivo per la produttività e l'espressione personale".

Per i nuovi pieghevoli si prevede che Samsung apporterà aggiornamenti significativi, ma nel complesso minori. Il Galaxy Flip 4 sembra identico al predecessore dal punto di vista del design, ma dovrebbe avere una batteria più grande, ponendo rimedio all’unico vero punto debole del modello 2021. Il Galaxy Z Flip 4 dovrebbe essere disponibile, almeno all’inizio, in quattro colori: nero, blu, crema e viola.

Il Samsung Fold 4 potrebbe essere disponibile in tre colori: oro chiaro, nero, grigio-verde
Il Samsung Fold 4 potrebbe essere disponibile in tre colori: oro chiaro, nero, grigio-verde 

Un po’ più rilevante pare l’intervento sul Galaxy Fold 4, dove la piega del display dovrebbe diventare meno evidente grazie a un nuovo design della cerniera, che dovrebbe anche renderlo più sottile una volta piegato.  Alcuni rendering apparsi in rete mostrano il dispositivo all'interno e all'esterno in tre varianti di colore. C’è un inedito beige, che assomiglia molto allo “starlight” di Apple sull’iPhone, il solito nero e un nuovo grigio con riflessi verde-bluastri. Si parla anche di un’edizione speciale in rosso. 

Per questi nuovi smartphone, Samsung ha obiettivi ambiziosi per le vendite: circa 15 milioni di unità. Ma nell’evento del 10 agosto non mancheranno altre novità, ed è molto probabile che, come lo scorso anno, si possano vedere le nuove cuffie Galaxy Buds  Pro e una versione aggiornata dello smartwatch  Galaxy Watch. 

Italian Tech seguirà in diretta l’evento con il commento di Andrea Nepori e Bruno Ruffilli, a partire dalle 15 del 10 agosto.