Come stanno cambiando i social (che sono sempre meno social)

Come stanno cambiando i social (che sono sempre meno social)
1 minuti di lettura

Se l’amministratore delegato di Instagram Adam Mosseri fa un video su Twitter per dire che il modello a cui ispirarsi è TikTok vuol dire che la confusione sotto il cielo dei social è massima ma la situazione non è ottima. La situazione è che in principio c’era solo Facebook, con i post, i gruppi, le pagine e quel pulsante “aggiungi come amico” che ti faceva costruire reti di persone con cui ti sentivi al centro del mondo; poi è arrivato Instagram che puntava tutto sulle foto, e a molti piacevano la foto, soprattutto al mondo della moda, e Facebook si è comprato Instagram e i suoi influencers. Il mondo social ad un certo punto era tutto lì, a Menlo Park, dove regna Mark Zuckerberg. Ma poi è arrivato TikTok che ha portato due rivoluzioni formidabili: niente post, niente foto, solo video brevi; e soprattutto niente amici, è un algoritmo a suggerirti i video da vedere, uno dopo l’altro, con una precisione tale che oggi molti utenti ci passano più di un’ora e mezza al giorno.

Nel tempo in cui prima si guardava un film al cinema (sì, c’erano i cinema dieci anni fa), in quel lasso di tempo oggi molte persone guardano clip, di solito divertenti, su TikTok. L’equivoco è che TikTok non è davvero un social network, è una forma di intrattenimento.

Lo guardi come guarderesti qualcosa in tv. Gli amici, il dialogo, l’idea stessa di connettere il mondo sono archiviate. Il fatto è che funziona: i giovani utenti, quelli più interessanti dal punto di vista pubblicitario, sono tutti lì. Per questo Zuckerberg e i suoi sono nel panico: il metaverso è lontano, Facebook è moribondo nonostante abbia provato ad aggiungere tutte le funzioni possibili, dagli incontri amorosi al mercatino dell’usato; e Instagram prova a diventare TikTok. Gli utenti in rete protestano da giorni: rivogliamo le foto e gli amici dicono. Ma quello che manca davvero è un social network dove dialogare con i propri amici come facevamo una volta.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito