«Dall’Argentina sulle tracce di mio padre»

L’attrice Antonella Costa (Garage Olimpo) ritrova qui il manoscritto di un’opera teatrale