Ecco la Top 10 degli appuntamenti da non perdere in questo fine settimana nel Mantovano

Le nostre 10 proposte per il fine settimana, si comincia stasera ma il programma è davvero ricco: la musica grandissima protagonista

MANTOVA. Chi si aspettava un fine settimana dolce preludio d'estate probabilmente è destinato a rimanere deluso. Il meteo è tutt'altro che incoraggiante (qui le previsioni). Chi avrà tempo e voglia di svagarsi però troverà ugualmente un pacchetto di eventi ricco tra cui sbizzarrirsi. Soprattutto gli amanti della buona musica avranno di che scegliere, il panorama è variegatissimo e spazia tra una marea di generi musicali. Ecco allora la nostra top ten degli appuntamenti del fine settimana.

1. I Nomadi tornano a Casalromano, il ventisettesimo raduno di nuovo a casa

Un concerto dei Nomadi

Casalromano si appresta a rivivere, dopo un anno di pausa asolana, il ventisettesimo raduno con il concerto dei Nomadi (inizio ore 21,30) e un ricco programma che dura tutto domani (sabato 23) nel teatro tenda allestito per l'occasione. Dopo un anno di pausa si torna in quel Casalromano che il popolo dei Nomadi "porta nel cuore e sente come il proprio paese". Il raduno è stato organizzato dalla parrocchia di Casalromano, Musica & solidarietà con il patrocinio del Comune di Casalromano e l'eventuale ricavato sarà impiegato per saldare il debito per il rifacimento del tetto della Chiesa. Il concerto di sabato sarà poi l'occasione per ascoltare alcuni dei nuovi brani di Beppe Carletti e dei Nomadi del nuovo album "Lascia il segno" uscito la settimana scorsa e composto da soli inediti portando così a trenta gli album realizzati in studio dalla band di Novellara.

2. I bimbi alla Città della moda incontrano Geronimo Stilton e la sorella Tea 

Geronimo e Tea Stilton

Domenica 24 maggio alle 17 Geronimo e Tea Stilton i due roditori più in zampa di tutta Topazia saranno ospiti del Mantova Outlet Village per risolvere coi piccoli lettori "Lo strano caso delle lettere misteriose!". Un pomeriggio all'insegna dello spettacolo, ma anche di canti e balli che faranno frullare i baffi dall'emozione ai giovani lettori! Al termine dello spettacolo Geronimo e Tea Stiltonfirmeranno le copie dei loro libri per tutti gli amici che avranno partecipato all'evento. I bambini che lo vorranno, potranno inoltre farsi fotografare in compagnia dei loro autori preferiti per una foto ricordo.

3. Il metal italiano padrone del PalaBam: scatta l'Acciaio italiano festival

La band Domine sarà tra quelle che suoneranno Metal al PalaBam

Cambiando diametralmente registro musicale, torna al Palabam "Acciaio italiano festival", una manifestazione che anche quest'anno unirà gli amanti della musica metal e non solo, organizzata da Jolly Roger Records in collaborazione con Classix Metal & Metal Maniac e dedicata alle migliori realtà heavy italiane. L'appuntamento è per domani sabato 23 a partire dalle 14.30. Viene confermata la modalità del 2014, insieme al "Metal Market", mentre tra le novità ci sarà un secondo palco, dove si esibiranno altre nove band tra i vari cambi del palco principale, che conterà otto gruppi, per una maratona.

4. Sono in festival anche i piccoli editori al Baratta

I preparativi per il festival dei piccoli editori alla biblioteca Baratta

E' scattato alla Biblioteca Baratta "Piccoli editori a Mantova", la tradizionale manifestazione dedicata all'editoria di qualità che si concluderà domenica. La rassegna, arrivata alla VI edizione, offrirà un piccolo viaggio nel mondo della lettura che vedrà coinvolti editori, biblioteche, librerie e lettori per favorire l'obiettivo comune dell'incontro fra libro e lettore. L'approfondimento culturale di quest'anno prevede una forte sensibilità al tema dell'Expo con incontri, selezioni di case editrici e attività per i più piccoli. La manifestazione, proposta dall'Amministrazione con la Biblioteca Baratta e il coinvolgimento di molte associazioni con in testa Bibliofficina, l'associazione dei volontari delle biblioteche mantovane, offre oltre all'ampio spazio con circa 100 editori presenti, grazie alla collaborazione con le librerie della città, incontri, visite guidate, letture e laboratori per bambini. La biblioteca per l'occasione sarà aperta sabato e domenica dalle 10 alle 19. Sabato si comincia alle 10 con Orto dei semplici: esposizione di piante aromatiche e alimentari, e relativo itinerario guidato a cura del Servizio Verde di Mantova Ambiente. Alle 11 il primo appuntamento per i più piccoli con le Letture Barattole, a cura di BibliOfficina. Alle 12, Un libro nel piatto, degustazione letteraria e consigli di lettura gourmet con Elsa Riccadonna. Alle 16.30 Piccolo Bruco Maisazio lettura con laboratorio a cura di Ranjanben Camurri. Alle 17 prende il via l'itinerario guidato ai piccoli editori per i Gruppi di Lettura condotto da Simonetta Bitasi. Alle 18 Loredana Leghziel Colorni presenta il suo libro La mia cucina ebraica con lo Chef di Lo Scalco Grasso. Domenica vengono riproposti L'Orto dei semplici alle 10 e le Letture Barattole alle 11. Alle 10.30 Leggere ancora insieme!, l'incontro del gruppo di lettura nato sul web per amanti dei libri e della letteratura dell'infanzia, condotto da Maria Sole Boni. Alle 11 L'editore Afro Somenzari parla della sua casa editrice FUOCOfuochino con Simonetta Bitasi. Alle 12 presentazione del libro Il mestiere più antico del mondo con l'autore Antonio Leotti e Marco Boschetti del Consorzio agrituristico mantovano. Alle 15.30 animazione da " Prendere una lepre. La nuovascienza in cucina e il corretto nutrimento dell'anima", (Lavieri), con gli autori Biagio Bagini e Giuseppe Palumbo. Alle 16.30 Ricettario dal pianetaGiove! lettura animata con laboratorio creativo, a cura di Chiara Beschin. Alle 17.30 Degustazione olfattiva a cura di Antonella Ziliani, Azienda agricola Jenny Green. Alle 17.45 Poesie in lingua spagnola: il primo cucu' regola l'orologio della primavera con Alessia Riz, a cura dell'Associazione BibliOfficina.

5. A Roncoferraro una sfilata di abiti da sposa... delle nonne!

Uno degli abiti che sfilerà a Roncoferraro

Un romantico tuffo nel passato all'insegna della solidarietà. Questa l'emozione che si proverà domani sera (sabato 23), alle 21, in piazza Dall'Oca a Roncoferraro, durante la sfilata “La sposa nel tempo”. Una trentina di ragazze del territorio porteranno in passerella 61 abiti nuziali di epoche diverse, partendo dal 1943 fino al 2000. Vestiti tramandati da generazioni di nonne, mamme e zie, gelosamente custoditi dalle famiglie roncoferraresi. Veri e propri cimeli indossati dalle protagoniste di allora nel giorno più bello della loro vita e portati adesso di nuovo sulla scena, facendogli rivivere una seconda giovinezza. La sfilata sarà accompagnata dal sottofondo musicale della scuola di musica “Rapsodia”. L'iniziativa è promossa dalla sezione locale della Fondazione Ant Italia onlus, le cui finalità sono rivolte all'assistenza sociale e socio-sanitaria delle persone svantaggiate, ma anche al sostegno dei malati oncologici. Al termine della manifestazione verrà proposta una lotteria le cui offerte saranno destinate all'Ant. In caso di maltempo l'evento si terrà la sera successiva, domenica 24 maggio, sempre nella medesima location e alla stessa ora.

6. E domani ancora un giorno con il festival della poesia

Il poeta Alejandro Murguía

Il Festival internazionale di poesia Virgilio 2015 prosegue domani (sabato 23) alle 10,30 alla Casa del Mantegna con Beppe Costa, Basir Ahang e Serse Cardellini. Costa, veterano della poesia italiana, ha pubblicato decine di antologie poetiche. Il poeta afghano Ahang, minacciato dai talebani, ha trovato rifugio politico in Italia nel 2008. Cardellini, poeta e filosofo, nel dicembre 2005 ha fondato a Pesaro l'Associazione culturale Thauma edizioni. Alle 11,45 nella sala degli Addottoramenti del liceo ginnasio Virgilio, in via Ardigò 13, letture di Ranieri Teti e Tiziano Fratus. Teti, della redazione della rivista "Anterem", ha debuttato in poesia con "La dimensione del freddo", silloge del 1987 con prefazione del poeta mantovano Alberto Cappi. Fratus ha fondato nel 2006 il Festival Torino Poesia. Alle 16,15 alla Casa del Mantegna vibra "La voce della poesia alla Corte dei Poeti" con Gabriele Gabbia, Rosa Pierno, Giorgio Bonacini, Domenico Brancale, Mauro Caselli, Stefano Guglielmin. La seconda giornata mantovana dedicata alla poesia si chiude alle 21 al Cinema Mignon con un reading del poeta latinoamericano Alejandro "El Gato" Murguía, di San Francisco, per la prima volta in Italia. Murguía trova ispirazione nella storia dimenticata della comunità chicana della California. È fondatore del Mission Cultural Center e della Roque Dalton Cultural Brigade. Insegna letteratura latinoamericana alla San Francisco State University. A dialogare con l'autore, e a tradurre la sua voce, il poeta Igor Costanzo.

7. Per gli amanti del jazz l'appuntamento è a San Benedetto Po

Il jazzista Paolo Fresu

Paolo Fresu torna domani (sabato 23) nel Mantovano per unirsi eccezionalmente al quartetto della statunitense Sheila Jordan, una delle più importanti, intense e raffinate cantanti di jazz, in Italia per un breve tour. L'appuntamento è per le ore 21 a San Benedetto Po.  Il concerto si terrà nella sala polivalente in via Montale 6/A e verrà chiesto un contributo di solidarietà di 15 euro. La manifestazione è organizzata dall'Arci 1º Maggio e dal centro educativo Zen-zero della coop Chv di Suzzara. Il quartetto è composto da Sheila Jordan, voce; Roberto Cipelli, piano; Attilio Zanchi contrabbasso, Billy Drummond, batteria. Graditi, vista la finalità benefica, la partecipazione alla cena solidale delle 19.30, o un libero contributo. Info e prenotazioni: Arci 1º Maggio, 0376 615628. Prima del concerto, alle 18, allievi e insegnanti della Scuola di Musica di San Benedetto Po offriranno un breve saggio mentre alle 20.30 si esibirà il gruppo “DanzaStudio” diretto da Giorgia Breviglieri. E alle 23.30 ci sarà anche il dj set di Hot_VoV. L'utile sarà destinato al Progetto “ProvArci” e “H24”, per garantire interventi di sollievo assistenziale nell’emergenza per persone disabili e loro famiglie.

8. Stasera al Sociale si danza per l'Abeo

Le scuole di danza di Guidizzolo e Porto Mantovano nel saggio dello scorso anno

“Tutti in scena per Abeo” è il titolo dello spettacolo che si terrà stasera (venerdì 22) alla 20,45 al Teatro Sociale di Mantova. Ancora una volta protagonista Nuove Arti con Francesca e Cristina Ponti, impegnate nella raccolta fondi per Abeo attraverso l'arte, portata in scena da giovani artisti. Sul palcoscenico si alterneranno le allieve delle scuole di danza di Guidizzolo e Porto Mantovano diretta da Francesca Ponti e gli allievi del maestro Fausto Grassi dell'associazione Musica di Roverbella diretta dal maestro Davide Foroni. Abeo compie vent'anni e dal palcoscenico oltre 100 bambini canteranno “Tanti auguri”. Abeo persegue finalità nel settore socio-sanitario e assistenziale e promuovere la donazione di midollo osseo e cellule staminali e il nuovo progetto Abeosostegno si impegna ad aiutare famiglie con bambini affetti da malattie rare o gravi. Costo del biglietto 15 euro.

9. A Gonzaga la fiera "Del c'era una volta", uno dei mercatini più attesi

Una precedente edizione del mercatino d'antiquariato a Gonzaga

Un altro atteso appuntamento è la fiera "Del c'era una volta", in programma domenica (24 maggio) dalle 7 alle 19 alla Millenaria di Gonzaga, con oltre 300 espositori qualificati provenienti da tutta Italia. Si tratta di uno dei mercatini d'antiquariato più importanti della provincia, sempre in grado di richiamare numerosi visitatori e di offrire interessanti spunti agli appassionati puntando sulla qualità.
 
10. E se il meteo non tradisce la natura chiama: al via la Settimana dei parchi

Ragazzi giocano in un parco

Si comincia domani (sabato 23) alle 10, a Mantova, alla scoperta dell’ecotunnel del lago di Mezzo. Alle 16 è il momento del Parco golenale di Gruccione a Sermide con “Le tane dei Gruccioni”: a disposizione visite guidate all'Oasi Digagnola e alla tane dei Gruccioni, al fianco di esperti naturalisti. Il giorno successivo (domenica 24), alle 10, le Guardie ecologiche volontarie del Parco del Mincio inviteranno gli appassionati della natura ad “Una camminata nel bosco ritrovato” a Castellaro Lagusello, con escursione nel Sito Europeo Natura 2000 dei Colli Morenici; mentre al Volo club La Fenice di Riva di Suzzara, il Parco San Colombano darà vita ad un percorso ciclo-pedonale all'interno del Parco e tra le più suggestive corti e cascine suzzaresi, con tappe culinarie, musica, sport e spaghettata finale. Sempre domenica apriranno le porte anche i Parchi dell'Oglio Sud a Calvatone e delle Golene Foce Secchia a Moglia-Quistello, mettendo in campo la visita alla riserva “Le Bine”, pranzo, giochi e presentazione dei libri “L'ora del gattopardo” e “Il passaggio dell'orso” di Giuseppe Festa all'interno della Festa del Luartis e della Giornata delle Oasi Wwf Italia; ma anche possibilità di andare in bicicletta tra il paesaggio e la storia da Moglia a San Siro.

Per chi avesse ancora tempo: ci sono la "Sagra del Crocifisso" e Grazie in fiore

Prosegue a Gonzaga un appuntamento tradizionale che porta cinque giorni di cultura, danza, gastronomia e folklore nel centro storico: fino a mercoledì 27 maggio piazza Matteotti e i luoghi culturali di Gonzaga fanno da cornice alla Sagra del Crocifisso, manifestazione organizzata dal Coordinamento delle Associazioni in collaborazione con il Comune di Gonzaga. Spostandosi a Grazie invece, domenica, ci si potrà immergere nuovamente nella magia dei fiori che renderanno ancora più incantevole uno dei borghi più belli d'Italia. L'Infiorata ha caratterizzato tutte le domeniche di maggio.

L'extra: SLApartita lunedì 25 al Martelli

Non è nel weekend, ma per i tifosi del Mantova l'appuntamento di lunedì sera è di quelli da non perdere. Al Martelli infatti si svolgerà un triangolare benefico in favore di Marco Sguaitzer. SLApartita, per combattere la sclerosi laterale amiotrofica, comincerà alle 19 con la sfida tra i giovani del Belfiore e i colleghi dell'Itis. Successivamente saranno tre squadre di All Star biancorossi a incrociarsi: il "Mantova di Lori", il "Mantova di Grigolo" e un "Mantova All Star" altrettanto prestigioso. Un'occasione unica per rivedere tanti beniamini del passato e per dare una mano ad una buonissima causa.

Video del giorno

La mostra dei trattori antichi a Castel Goffredo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi