Mantova, continua il sogno di Anita, è in finale a Miss Italia

Non si ferma il sogno di Anita Roncari: la 18enne mantovana è tra le 33 ragazze ammesse alla finalissima di Miss Italia, che si svolgerà il prossimo 20 settembre al Pala Arrex di Jesolo

MANTOVA. Continua il sogno di Anita Roncari: la 18enne mantovana (nella foto) è tra le 33 ragazze ammesse alla finalissima di Miss Italia, che si svolgerà il prossimo 20 settembre al Pala Arrex di Jesolo e che verrà trasmessa in diretta su La7. Anita, che ha conquistato la fascia di Miss Equilibra Lombardia, oggi era stata inserita tra le sessanta semifinaliste e per tutta la giornata è rimasta in attesa del tweet che avrebbe segnalato i nominativi delle 33 finaliste. Nel tardo pomeriggio, il verdetto: Anita è tre le tre lombarde ammesse alla finalissima (tre anche le laziali, le altre regioni saranno rappresentate da una o due ragazze ciascuna). Il compito di scegliere Miss Italia 2015 spetterà a una giuria di tre persone, composta dal guru della ristorazione statunitense e giudice di Master Chef Joe Bastianich, dall’attore Claudio Amendola e dall’ex deputato Vladimir Luxuria.

Anita si è appena diplomata al liceo classico Virgilio Anita Roncari. La sua prima tappa nel percorso verso Jesolo risale al 24 luglio, quando, alla discoteca Mascara, è stata eletta Miss Mantova, conquistando il pass per le finali regionali di Miss Italia. Spontanea e carismatica, ha sfilato con le altre 11 candidate provenienti da tutta la Lombardia, facendosi conoscere al pubblico recitando una poesia di Eugenio Montale.

A fine agosto, ad Erba, le finali regionali e il nuovo passo avanti; ora le prefinali e la selezione per la finalissima. Occhi neri, alta 1.72, Anita ama il mondo del cinema e del teatro, studia recitazione. Il suo sogno sarebbe diventare una fotomodella.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale: l'arrivo a Montalcino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi