In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ecco come sostenere la giovane mantovana

Tutte le informazioni utili per il televoto: si possono inviare anche sms. In gara ci sono 33 ragazze

2 minuti di lettura

MANTOVA. Votare per Anita è facile, impossibile dimenticare il suo numero di gara, è infatti la concorrente numero 1. Stasera, ad ogni scrematura, partendo dalle 33 ragazze giunte in finale, scatta un televoto. Quindi, per dare la possibilità alla mantovana Anita Roncari di proseguire, arrivando sino all'emozione della proclamazione è importante effettuare il televoto. Bisogna chiamare il numero 894100 da telefono fisso oppure inviare un sms al numero 4770471.

Nella serata finale tramessa oggi dalle 21 in diretta televisiva su La7 dal Pala Arrex di Jesolo sono previste quattro sessioni di gara e sei sessioni di televoto, che saranno aperte e chiuse dall'annuncio della conduttrice Simona Ventura. Va ricordato che non è possibile il televoto chiamando da telefoni pubblici o dall'estero. Il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica fissa o mobile per ogni sessione di televoto è di cinque. Quindi è importante votare e far votare, amici, parenti. E utilizzare tutti i propri telefoni fissi e cellullari. Insomma per ogni telefono l'elettore ha diritto a esprimere 30 voti divisi nelle sei sessioni.

La prima sessione, che si prevede attorno alle 21.30-21.40 porterà il numero delle concorrenti da 33 a 18. Le ragazze saranno divise in tre gruppi di 11, ciascuno associato a uno dei giurati, che sono Claudio Amendola, Joe Bastianich e Vladimir Luxuria, che Simona Ventura apprezza molto dal tempo dell'Isola dei famosi. Tra i suoi ex compagni di lavoro si è portata anche Morgan e Giusy Ferreri, da X Factor, e Massimo Ferrero, che richiama il suo legame con il calcio dai tempi di 'Quelli che…'.

Dopo la prima parte dello spettacolo, il pubblico sceglie una concorrente per ciascun gruppo e le tre più votate, una per gruppo, accedono alla fase successiva. A questo punto, ogni giurato sceglie con voto palese nel proprio gruppo altre cinque concorrenti da promuovere al turno successivo.

Da 33 concorrenti si passa quindi a 18.

Nella seconda sessione, si passa da 18 a 9 miss, ancora divise in tre gruppi, con tre sessioni di televoto: la concorrente più votata di ciascun gruppo accede automaticamente alla fase successiva. E ogni giurato ne promuove altre due. Le 9 prescelte, non più suddivise in gruppi, passano alla terza sessione di gara, che porterà da 9 a tre miss. Ci sarà un'esibizione delle 9 concorrenti, le due più votate passano in turno, mentre i giurati eliminano ciascuno due concorrenti tra le sette rimaste. L'unica non eliminata dovrà vedersela con le altre due per la corona di Miss Italia. Le tre finaliste verranno sottoposte a votazione congiunta da parte della giuria e del televoto. La media tra le percentuali della giuria e del pubblico a casa determina la più bella d'Italia per il 2015. (maf)

 

I commenti dei lettori