Laura e Alessia ora sognano la finale di Miss Italia

Le due ragazze si sono classificate prima e seconda nella tappa d'esordio del tour Miss Italia Lombardia al Mascara.  La finale provinciale per l’elezione di Miss Mantova si terrà l’8 luglio

MANTOVA. Da sabato sera due ragazze bresciane portano Mantova nel cuore. Laura Besana di Cologne e Alessia Pasetti di Agnosine, infatti, si sono classificate rispettivamente prima e seconda nella tappa mantovana del tour Miss Italia Lombardia che è andata in scena al Mascara.

Entrambe si sono assicurate l’accesso alle selezioni regionali del celebre concorso di bellezza: il loro sogno continua, all’inseguimento di quella corona che ha reso celebri molte delle attuali starlette del mondo dello spettacolo. Nel corso della serata condotta da Alessandra Riva e conclusasi nell’estivo della discoteca, le quattordici miss hanno avuto modo di mettere in mostra il proprio talento. L’obiettivo, ovviamente, era convincere la giuria presieduta da Alessio Masotto: c’è chi ha cantato, chi ha dato prova di essere un’ottima ballerina, e non sono mancate un paio di monologhi tratti da film. Per le partecipanti mantovane non è stata una giornata da ricordare: nessuna di loro infatti figura tra le prime classificate.
 

La vincitrice, Laura, a cui è andata  la fascia di Miss Cinema Mascara, sarà la madrina della prossima tappa del tour di Miss Italia che si terrà durante la notte bianca di Suzzara il 2 giugno. Miss Mantova, invece, si terrà l’8 luglio al Mascara: l’anno scorso il titolo provinciale  aveva portato fortuna ad Anita Roncari che, arrivata alle finali nazionali di Jesolo, si era poi classificata tra le 18 ragazze più belle d’Italia diventando   Miss Miluna.
Oltre a Laura, 21enne, un metro e settanta di eleganza, mora, occhi scuri, ballerina e appassionata di snowboard, vola alle regionali anche Alessia, Miss Bellezza Rocchetta, anche lei 21enne, 1.70,  con la danza moderna come passione.
 

Prima delle escluse dalle regionali, ma comunque sul podio, Giulia Piscina: 20 anni, originaria di Pavia, 1.77, studia Comunicazione all’università e vuole diventare attrice. Al quarto posto si è piazzata Alessia Gozio, 17 anni, di Gussago in provincia di Brescia, aspirante avvocato e appassionata di ciclismo. Quinta è arrivata Lucilla Dalla Costa: 20 anni, di San Fermo della Battaglia in provincia di Como: è alta 1.80, parla cinque lingue e studia Psicologia. In sesta posizione troviamo una sportiva, Elisa Raineri, 19enne di Gussola (Cremona), alta 1.75, studentessa di ragioneria e pallavolista sin da bambina. Le ragazze che vogliono partecipare al concorso del 2 giugno a Suzzara possono contattare Rial Events (miss@rialevents.it  oppure  331-5291611) o consultare il sito internet www.missitalia.it.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale: l'arrivo a Montalcino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi