In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

A Castiglione una stagione musicale adatta a tutti i gusti

Il via il 19 marzo, avanti fino a novembre. Si andrà dalla classica al jazz passando per pop e rock. Ci sarà anche un tributo a De Andrè

di Luca Cremonesi
1 minuto di lettura
La band che accompagnò l'ultimo tour di Fabrizio De Andrè 

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Tutto è pronto per la quarta edizione di Castiglione in Musica, la manifestazione voluta e promossa dall’assessorato alla cultura di Castiglione delle Stiviere in collaborazione con il jazzista Simone Guiducci. Come ormai da tradizione la stagione nasce dalla collaborazione fra le varie realtà musicali del paese e l’assessorato, a cui si aggiunge la Fondazione Palazzo Bondoni-Pastorio.

Da marzo, dunque, sino a novembre la stagione vedrà una serie di eventi e concerti, quasi tutti gratuiti (escluso quelli della Fondazione Bondoni-Pastorio), che verranno realizzati in diverse location del paese. Si parte il prossimo 19 marzo, alle 20.30, nelle sede della Fondazione (via Marconi 1) con il concerto dedicato alle Arie d’Opera con Francesca Tassinari (soprano), Edoardo Miletti (tenore) e Luca Capoferri (pianoforte).

Sempre a palazzo Bondoni-Pastorio l’8 aprile alle 21 sarà di scena un omaggio al Tango con Matteo Mignolli (flauto); Mirko Satto (bandoneon) e Maddalena Murari (pianoforte). La serata prevede l’esecuzione di musiche di Piazzolla, Gardel e Lecuona.

Simone Guiducci in concerto 

Il 23 aprile, in occasione della Giornata della Terra, a parco Desenzani arriva la band che accompagnò Fabrizio de Andrè nel suo ultimo tour teatrale con lo spettacolo Mille Anni Ancora, un concerto omaggio al grande cantautore genovese.

Il 28 aprile al teatro Sociale di Castiglione delle Stiviere alle 21 è di scena uno spettacolo molto particolare dal titolo Coro Rock Popsinfonico, curato da Gianmaria Marco Lanfranchi, che vede insieme sullo stesso palco il coro Cantare Aude e il gruppo Liberfunky con un repertorio che spazierà dal rock alla musica pop.

Il 30 aprile in piazza Dallò alle 10.30 le allieve del Balletto Città di Castiglione renderanno omaggio alle musiche della Disney; mentre alle 18 a palazzo Bondoni-Pastorio l’Orchestra da camera Aloisiana si esibirà con ospite al pianoforte Giampaolo Stuani, per un concerto con musiche di Haydn, Warlok e Britt.

Il 13 maggio dopo una lunga assenza torna a Castiglione delle Stiviere un concerto jazz di Simone Guiducci che si esibirà al Museo della Croce Rossa alle 21 con il Gramelot Ensemble.

Si prosegue il 18 maggio con la Musicale Associazione metterà in scena il tradizionale concerto dei giovani talenti dell’associazione.

Il jazz torna protagonista il 21 maggio al Museo della Croce Rossa sempre alle 21. Il 20 maggio, invece, alle 21 nella Basilica di san Luigi è previsto il concerto della Corale san Sebastiano e della Corale santa Cecilia.

Il gran finale è affidato ai due concerti autunnali della Fondazione Bondoni-Pastorio. L’8 ottobre alle 20 arriva il Trio Magritte con musiche di Schubert e Ravel; mentre il 12 novembre alle 20 è di scena il duo pianistico Soave-Baccolo e Cristiana Voglino alla voce recitante.

I commenti dei lettori