Un anno di note con 48 eventi e nuove location

Concerti anche all’Archeologico e in piazza Alberti. Il via l’11 gennaio 2018, chiusura fissata al 2 dicembre

MANTOVA. Giovedì 11 gennaio  2018 al Bibiena alle 20.45 con Arcadi Volodos pianoforte prenderà il via la terza edizione di Mantova Musica, per tutto il 2018, chiudendosi nello stesso teatro il 2 dicembre col concerto dedicato a Shostakovich dall’orchestra i Solisti di Milano. Un cartellone molto ricco, frutto della sinergia di Società della musica, Arti.co e Diabolus in musica, rappresentate ieri mattina nell’aula consiliare di via Roma dai direttori artistici Stefano Giavazzi, Stefano Maffizzoni e Leonardo Zunica che hanno presentato il programma, 48 eventi, insieme al sindaco.

«C’è chi si diverte a dividere, e c’è chi si diverte a unire  - ha detto il sindaco Mattia Palazzi – riferimento implicito a chi ha firmato l’esposto all’origine dell’indagine in corso – elogiando chi ha unito le sue forze per il bene della città. Un bene che intende usare in chiave musicale luoghi di grande bellezza artistica e architettonica. Il sindaco ha fatto riferimento in particolare a piazza Leon Battista Alberti che da parcheggio verrà recuperata alla musica con eventi il 4, l’11 e il 18 agosto.


Anche Giavazzi ha parlato dei luoghi che ospiteranno la musica: oltre al Bibiena, gli auditorium del Conservatorio, l’ex chiesa della Madonna della Vittoria (sede operativa di Mantova Musica, ma anche di concerto il 2 febbraio col Quartetto di Venezia, Beethoven), il parco delle Bertone il 7 e il 21 luglio e, una novità, il Museo archeologico con “Territori dell’oblio” il 21 marzo, Alfonso Alberti pianoforte. E poi palazzo Te, che non sarà solo museo ma «percorso itinerante di musica e danza» per il solstizio d’estate il 21, 22 e 23 giugno, e anche sede di una “piccola mostra”, in preparazione, di partiture musicali di artisti contemporanei intese “come segno pittorico, di interesse visivo”, ha detto Zunica.

Maffizzoni ha sottolineato i Concerti della domenica, il primo il 14 gennaio alle 17 al Bibiena con Il barbiere di Siviglia, maestro concertatore Alessandro Trebeschi, omaggio a Gioacchino Rossini a 150 anni dalla morte. Sempre al Bibiena il 25 gennaio Entropie Piano Festival, in collaborazione con l’Accademia virgiliana, porta sul palco il Trio di Mantova – Paolo Ghidoni violino, Antonio Mostacci violoncello, Leonardo Zunica pianoforte – per Sentire la memoria.

Nel complesso i grandi nomi che circolano sono quelli di Debussy (a 100 anni dalla morte), Chopin, Mendelssohn, Rachmaninov, Leonard Bernstein (100 anni dalla nascita) col West side story della Big Band Jso al Bibiena l’11 febbraio. Tra gli interpreti dei concerti della domenica: Domenico Nordio violino il 18 febbraio, Davide Franceschetti pianoforte l’11 marzo, Paolo Taballione flauto il 21 ottobre. E il 30 settembre al Bibiena ci sarà l’Omaggio a Stefano Gueresi – musica, filmati e ricordi – a un anno dalla scomparsa.

Mantova Musica è anche educational, con concerti per le scuole (all’auditorium Monteverdi, Trio di ottoni il 22 febbraio e Ensemble Jazz del Conservatorio il 10 aprile) e per gli anziani delle case di riposo (all’auditorium Cavazzoni, Ilaria Brognara pianoforte e Diego Rovaglia saxofono il 22 marzo e Concerto lirico degli allievi del Conservatorio il 25 maggio) e due viaggi culturali, il 25 febbraio alla Scala di Milano per Riccardo Chailly direttore di Coro e orchestra, e l’8 aprile a Firenze al teatro del Maggio musicale per Stravinskij- Tchaikovsky con Zubin Mehta direttore e Julian Rachlin violino.

Mantova Musica accompagnerà il Festivaletteratura il 7 settembre all’auditorium Monteverdi con Hugues Leclére pianoforte per Debussy aujourd’hui. Musica sinfonica, valzer, polke, marce, flamenco, musiche tzigane e molto altro. Il programma, con prezzi di biglietti e abbonamenti (ingresso gratuito ai disabili): www.mantovamusica.com.


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

La guida allo shopping del Gruppo Gedi