Tommy Kuti con “I Poeti” in corsa a Pechino Express

I partecipanti alla settima edizione di Pechino Express; Tommi Kuti è il primo in alto a sinistra

Il rapper di Castiglione partecipa al gioco guidato da Costantino della Gherardesca. In coppia con lui Mirko Frezza. La gara parte dal Marocco, si chiuderà in Sudafrica

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Tommy Kuti, il rapper castiglionese di origini africane, sarà protagonista da questa sera della trasmissione "Pechino Express. Avventura in Africa". Parte infatti oggi su Rai 2 la settima edizione dell’adventure game che vede in gara otto coppie, fra le quali c'è il cantante castiglionese.

Dieci puntate, dunque, in onda da questa sera, ogni giovedì, alle 21.10. Un'avventura di oltre quindicimila chilometri, attraversando l’Africa da Nord a Sud, dal deserto all’oceano: è il viaggio più lungo di sempre quello affrontato in questa edizione di “Pechino Express”. Avventura in Africa” è prodotto dalla Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group).


Padrone di casa, ancora una volta, il collaudato Costantino della Gherardesca, che, oltre ad assegnare missioni ai viaggiatori, si è calato nelle usanze locali.

Le otto coppie in gara sono: Le Coliche (Fabrizio e Claudio Colica); Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar); I Mattutini (Adriana Volpe e Marcello Cirillo); I Poeti (Mirko Frezza e Tommy Kuti); I Promessi Sposi (Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale); I Ridanciani (Tommaso Zorzi e Paola Caruso); Le Signore della Tv (Patrizia Rossetti, Maria Teresa Ruta); I Surfisti (Andrea Montovoli e Francisco Porcella). Il viaggio parte dal Marocco e dal deserto del Sahara per poi passare all’altipiano dell’Atlante e alle sue antiche città. Si prosegue poi verso la Tanzania, terra al confine tra natura e civiltà, dalle alte cime montuose delle spiagge di Zanzibar, per arrivare in Sudafrica, tra paesaggi mozzafiato, canyon, riserve di animali selvaggi e scogliere a picco sull'oceano.

La gara prevede, come sempre, chele coppie si spostino da una tappa all’altra contando solamente sulla propria resistenza fisica, sull’intraprendenza, sulla capacità di adattamento e sullo spirito di iniziativa. Avranno a disposizione uno zaino con una dotazione minima e un euro al giorno a persona in valuta locale. Dovranno affrontare sfide, superare prove e arrivare alla meta finale.

Per la coppia vincitrice, un premio in denaro da devolvere all’organizzazione non governativa Amref per attività benefiche nel continente. L'itinerario prevede oltre 15 mila chilometri con partenza dalla porta d’Africa, dalla medina di Tangeri; si prosegue verso la città blu, Chefchaouen, Fez, il deserto del Sahara, tra le tribù Berbere, Ouarzazate, Marrakech fino a raggiungere Casablanca. Si entra poi nel cuore dell'Africa alla scoperta di tre grandi paesi: Marocco, Tanzania e Sudafrica. La prima tappa, dunque, prevede un itinerario di 549 chilometri, da Tangeri a Midelt; la seconda (in onda il prossimo giovedì), 491 chilometri da Midelt fino a Skoura per terminare, alla decima puntata, con una tappa da 171 chilometri da Paarl a Cape Town.

La trasmissione può essere seguita anche sui social Facebook e Twitter.

Kuti, dunque, torna in Rai dopo il documentario andato in onda la scorsa settimana su Rai 3 dal titolo "Radici" (puntata che si può vedere in streaming sul sito della Rai). On line, invece, si trovano i suoi successi raccolti nell'ultimo album Italiano Vero.


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Operazione bomba sul Po: l'evacuazione questa mattina a Motteggiana e Borgoforte

La guida allo shopping del Gruppo Gedi