Beba Ounce tra gli ospiti Arriva “Rap My City” sul palco dell’Anconetta

Sabato la musica sarà protagonista nei giardini del Quartiere Anconetta, che ospiterà Rap My City, mini festival dedicato al rap organizzato da Arci Mantova in collaborazione con Strongvilla e Strong Basement. L’evento fa parte dei progetti “Mantova Hub” e “Generazione Boomerang”, che si propongono di attivare i giovani nella riqualificazione degli spazi urbani poco frequentati. Dalle 21, numerosi saranno gli artisti a salire sul palco, a partire dai giovani emergenti del territorio come Astio, Roger e Saint Flow fino al grande ospite della serata, Beba Ounce, «la rapper torinese - come evidenziano gli organizzatori - che si sta imponendo sempre più nella scena hip hop italiana (e sta diventando anche un’icona di stile) con oltre 300mila follower su Instagram». Grande spazio verrà dato anche al contest di freestyle rap (con un montepremi di 400 euro per il primo classificato e 100 euro al secondo, assegnato da una giuria composta da esperti quali Fabio Dank, Roger e Tripla B). L’evento sarà presentato da Giovanni Testone Cappelleti e Kuma19 mentre in apertura e in chiusura troveremo la musica di Dj Kidd Peko. L’evento, completamente gratuito, prevede anche uno stand dove trovare bibite, cocktails e la birra artigianale Boomerang Pils, il cui ricavato andrà a finanziare le attività del progetto Generazione Boomerang, finanziato da Fondazione Cariplo. In caso di pioggia l’evento sarà annullato. L’evento è organizzato da Arci Mantova in collaborazione con Strongvilla e Strong Basement nell’ambito del progetto “Generazione Boomerang” e “Mantova Hub” grazie al contributo di Fondazione Cariplo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il patrocinio del Comune di Mantova. —

La guida allo shopping del Gruppo Gedi