Domenica apre la rassegna, il sindaco Palazzi: «Un inno all’erotismo e alla sensualità»