Memoria e identità dell'Oglio Po: un appello per i documentari di Bonfatti Sabbioni

Il film-maker racconta il territorio per immagini dal 1990. E avverte: «Materiale immenso, rischia di andare perduto»