Suzzara, omaggio a Dino Villani: Prandi critica la giunta Ongari

«Galleria non valorizzata, il Premio è morto però va aperto ad altre possibilità». Il j’accuse del professore alla presentazione del cartellone di eventi culturali

SUZZARA. Nella ricorrenza del trentennale della scomparsa di Dino Villani il Comune di Suzzara, insieme agli Amici del Premio Suzzara, gli Amici del Museo Galleria Premio Suzzara, la Fondazione Scuola Arti e Mestieri “Bertazzoni” e in collaborazione con la Delegazione mantovana dell’Accademia Italiana della Cucina, ha promosso un ciclo di iniziative che si terranno da questo mese sino a dicembre per onorare la memoria di questa figura intellettuale, eclettica e poliedrica. Iniziative che sono state presentate ufficialmente ieri mattina a Suzzara nel corso di una conferenza stampa alla Galleria del Premio. Presenti all’incontro l'assessore alla cultura Raffaella Zaldini, Omero Araldi, Giovanni Marani, Giorgio Bondavalli e Carlo Prandi.

Conferenza che ha visto come “fuori programma” il “j'accuse” del professor Prandi, presidente dell'associazione Amici del Museo Galleria del Premio. Prandi ha criticato l'amministrazione comunale prima di tutto per la scarsa manutenzione della sala Arti48 (con pavimento sconnesso) ma ha anche attaccato la politica culturale della giunta Ongari che «non fa nulla per valorizzare la Galleria del Premio».


E ha aggiunto: «Sappiamo che il Premio Suzzara è morto già da tempo ma va aperto ad altre possibilità. Ricordare Villani significa anche proiettarsi nel futuro ma l'impegno dell'amministrazione comunale per la Galleria è assai scarso. Più la Galleria resta aperta e più è visitabile. Il patrimonio del Premio non è valorizzato. Non solo commemorazioni ma servono iniziative anche non attinenti al Premio altrimenti, nonostante la buona volontà dei volontari che tengono aperta la Galleria nei giorni festivi, non verrà mai nessuno. Va cambiata la politica culturale».

Tornando agli eventi dedicati alla figura di Villani, questo il calendario degli appuntamenti promossi: domenica 27 alle 10.30 al Museo “Galleria del Premio Suzzara”, Sala Arti 48 apertura della mostra “Dino Villani. Diario intimo di una raccolta di poetici disegni” a cura di Ferdinando Capisani, Fabio Cavazzoli, Domenico Pirondini.

Interventi dei curatori, di Isa Gorreri Palvarini e del presidente degli Amici del Museo Gorni di Nuvolato. In chiusura buffet offerto dagli allievi del corso di Operatore della Ristorazione della Scuola di Arti e Mestieri. Esposizione fino al 10 novembre.

Domenica 10 novembre alle 10, Fondazione Scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni”, sala “Dino Villani”, “Dino Villani: la storia del vulcano di idee”. Conduce Vanni Buttasi, con la partecipazione di Carlo Tognoli e ricordi di Renzo Dall'Ara.

Alle 11.30 presentazione della mostra “Ritratti” di Dino Villani, opere ad olio conservate nella scuola Arti e Mestieri, a cura di Mauro Carrera. In esposizione fino all'8 dicembre. Alle 15, visita al Museo e alla mostra di disegni di Dino Villani per i soci dell’associazione culturale “Postumia” di Gazoldo degli Ippoliti e gemellaggio con l’associazione “Amici del Premio”.

Domenica 24 novembre alle 11 al Museo “Galleria del Premio Suzzara”, “Villani, Mignoni, il Premio e i documenti ritrovati” a cura di Umberto Cavenago e Marco Panizza. L'invenzione del Premio, la sua tradizione e l'arricchimento del Museo a seguito di una donazione di documenti della famiglia Mignoni.

Infine domenica 15 dicembre alle 10.30 alla Fondazione scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni”, “Il Cavallino Bianco e L'accademia Italiana della Cucina” con il saluto del dottor Omero Araldi della Delegazione di Mantova dell'Accademia Italiana della Cucina. Intervengono Roberto Villani della Delegazione di Modena, Isa Gorreri Palvarini e con la partecipazione della scrittrice Edgarda Ferri. Conduce Fabrizio Binacchi.

A seguire, pranzo su prenotazione a cura degli allievi del corso di Operatore della Ristorazione della Scuola di Arti e Mestieri. Alle 16, visita al Museo “Galleria del Premio Suzzara”. —

M.P.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi