Quella tribù che conquista tra ristrettezza mentale e odio verso le diversità