Da Oxford alla Teresiana per studiare i manoscritti e quella musica nascosta

La ricerca del giovane ricercatore mantovano, Giovanni Varelli