Anche Alexia e Franco Mussida nel cartellone di Disanima Piano

Presentata la nuova stagione: Matthew Lee sabato a Porto apre la rassegna.E il tradizionale festival di settembre quest’anno sarà anticipato a giugno

MANTOVA. Musica di qualità e comicità per una rassegna che copre ormai quasi tutto l'anno. Settima edizione per il cartellone dell'Associazione culturale Disanima Piano e patrocinato dal Comune. La prima parte degli appuntamenti vedrà quattro spettacoli tardo-invernali e primaverili. Si parte sabato 15 febbraio a Villa Schiarino di Porto Mantovano con il pianista, cantante e performer Matthew Lee. Accompagnato da Frank Carrera (chitarra), Alessandro Infusini (basso) e Matteo Pierpaoli (batteria), l'artista regalerà un viaggio tra i generi musicali partendo dal rock'n'roll.

Sabato 29 febbraio alle 18 al circolo Unificato di corso Vittorio Emanuele, ospite d'onore sarà Franco Mussida, intervistato da Alessandro Sbarbada. L'ex chitarrista della Pfm, gruppo prog tra i più apprezzati a livello internazionale, parlerà del libro Il pianeta della musica e presenterà alcuni brani inediti voce e chitarra. Il conservatorio Campiani ospiterà sabato 14 marzo alle 21 i Rebel Bit con il loro Paper flights, spettacolo musicale a cappella liberamente ispirato al Il piccolo principe. Sul palco Giulia Cavallera (mezzo soprano), Guido Giordana (tenore), Paolo Tarolli (baritono-beatbox) e Lorenzo Subrizi (basso-baritono). La rassegna si sposta al teatro Nuovo di Marmirolo per una data del tour acustico di Alexia. L'evento è fissato per giovedì 23 aprile alle 21. In scena con il pianista Fabio Zacco e il chitarrista Alberto De Rossi, la cantante presenterà in una chiave intima i suoi successi. Il tradizionale festival EmozionArti, solitamente in programma a settembre nei giorni del festival, anticipa a giugno. Resi noti i primi eventi che si terranno al giardino di casa Scalori in via Chiassi. Venerdì 19 giugno (ore 18) spazio alla Badabimbumband con Opus Band, viaggio tra sacro e profano, tra rock e canti gregoriani. Lo stesso giorno, alle 21.30, Microband presenta Classica for dummies, con i maestri Luca Domenicali e Danilo Maggio. Sabato 20 giugno alle 18 tocca a Magico Alivernini, cabarettista, comico e illusionista da anni protagonista in televisione e nei teatri di tutta Italia.


Annunciato anche il primo nome per la stagione autunnale. Il cantante Giovanni Caccamo, scoperto da Battiato e già protagonista a Sanremo, si esibirà in una chiesa della nostra città con una data del suo tour Cattedrali. Programma dettagliato su www.disanimapiano.com e alla pagina Facebook Disanima Piano. Info, 3384947909. «Per l'inaugurazione del festival, il 18 giugno al chiostro del conservatorio, siamo in trattativa con una star - ha aggiunto il presidente di Disanima Piano, Stefano Guernelli - e altri nomi saranno annunciati più avanti. Siamo a 250 soci e le location particolari colpiscono gli artisti». La quota associativa di 50 euro permette l'ingresso ai vari eventi, ma sarà possibile acquistare i tagliandi anche per i singoli spettacoli. Il festival è alla ricerca di una casa stabile.

«Nell'ambito del nuovo parco Te si potrebbe pensare ad una riqualificazione della Bocciofila - ha spiegato il consigliere comunale delegato alla Cultura, Giovanni Pasetti - A fine marzo riaprirà Palazzo della Ragione, altro luogo che in futuro ospiterà concerti».

La guida allo shopping del Gruppo Gedi