Contenuto riservato agli abbonati

«Così la radio ha regalato calore»: Linus racconta il lockdown al lavoro

I giovani si sono avvicinati: «I messaggi che arrivavano in redazione erano il triplo del solito» 

MANTOVA. «Ho ritrovato il piacere di fare la radio nei mesi del lockdown. Davvero incredibile come sia stata una cosa così orrenda come il Covid a riconciliarmi con il mio lavoro». Linus è per tanti ascoltatori l'emblema della radio in Italia, come sottolineato pomeriggio in piazza Castello dall'amico e collega Massimo Cirri. E proprio come una chiacchierata tra amici, scandita da ritmi radiofonici, è andato in scena un viaggio nella lunga carriera di uno dei dj più longevi della storia italiana.

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché il Rio sa di freschìn?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi