LinkedIn: una guida made in Mantova spiega come utilizzare il social

Tra gli autori anche Luigi Castelletti, ex studente dell'istituto Gonzaga di Castiglione delle Stiviere 

MANTOVA. I social network sono diventati ormai uno strumento di marketing importante per aziende e professionisti proprio per la loro capacità di abbattere le distanze fisiche anche in tempi di pandemia e smart working. Con oltre quattordici milioni di iscritti in Italia, LinkedIn è sicuramente una delle piattaforme social in grande ascesa tra i professionisti e tra le aziende che utilizzano questo mezzo oltre che per il loro personal branding anche come strumento per entrare in contatto con nuovi potenziali clienti.

In un momento storico a dir poco complicato dal punto di vista lavorativo è opportuno che i professionisti e le aziende riescano a sfruttare ogni possibilità che si presenta. LinkedIn con le sue numerose funzionalità permette di ricercare con estrema precisione contatti in settori anche molto di nicchia e successivamente grazie alle funzionalità di messaggistica della piattaforma è possibile interagire in modo diretto con questi professionisti e generare opportunità di business.

Nel libro scritto da Luigi Castelletti (ex studente del Gonzaga di Castiglione delle Stiviere) e Gianluca Gambirasio, Acquisire nuovi clienti con LinkedIn, trasformare contatti virtuali in fatturati reali edito da Franco Angeli, i due autori, attraverso la loro esperienza diretta sul social network, spiegano come riuscire a sviluppare relazioni durature e intercettare nuovi potenziali clienti ai quali proporre i propri prodotti o servizi. Il manuale, spiega Luigi Castelletti, «ha volutamente un taglio pratico e al suo interno sono inseriti numerosi esercizi che il lettore può svolgere per affinare la propria strategia su LinkedIn». 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi