Contenuto riservato agli abbonati

La magica mano del mantovano Barca nelle tre copertine degli album di Zero

L'artista collabora con il cantante dal 1980: in vendita il cofanetto "Zerosettanta"

MANTOVA. Giovanni Barca è l’autore delle copertine dei tre album che Renato Zero ha realizzato con il titolo “Zerosettanta” e inserito in un cofanetto che è in vendita in questi giorni.

L’artista mantovano collabora con il “re dei Sorcini” dal 1980, quando una sua opera costituì la copertina di “Tregua”, l’album che conteneva fra le altre “Amico” e “Potrebbe essere Dio”.


Il progetto discografico, ricorda Barca, è «nato a maggio di quest’anno, Renato si è fatto vivo per telefono e annunciato le sue idee per questa nuova avventura discografica. Nei giorni successivi avevo realizzato i tre disegni per le rispettive copertine del progetto di Renato, poi il progetto esecutivo è stato modificato e i ritratti degli “ZeroAstri” sono stati inseriti all’interno del cofanetto».

Barca è particolarmente orgoglioso di questo lavoro: «Prima di tutto perché potere fare qualcosa per Renato è sempre speciale, poi perché è stata sua la scelta di inserire tutte le persone che hanno lavorato per lui in quello che potrebbe anche essere considerato un consuntivo dei quarantacinque anni di carriera di un artista ineguagliabile. Per me è una doppia, grandissima soddisfazione».

Un’amicizia ultraquarantennale, quella fra Renato Zero e Barca, a cui l’artista mantovano non ama fare troppa pubblicità.

«C’è chi mi dice che dovrei comportarmi diversamente - sottolinea l’ex funzionario dell’Amministrazione provinciale, oggi in quiescenza - ma chi mi conosce sa di questa amicizia e tanto basta. Poi, periodicamente, accade che lui mi proponga di creare qualche immagine e siccome finora gli sono piaciute credo che la cosa bella sia quella».

Barca, che vive da sempre in città, ha esposto a Roma e a Los Angeles i suoi ritratti e ha lavorato che per il mensile “Tutto musica e spettacolo”, all’epoca diretto dal compianto Gherardo Gentili, creando un’infinità di lavori riguardanti i più grandi artisti degli ultimi decenni, che gli hanno permesso di ottenere altrettanti riconoscimenti in termini di apprezzamento da parte degli addetti ai lavori.

Fra i molti personaggi ritratti dalle magiche matite di Barca ci sono Vasco Rossi, Barbra Streisand, I Pooh, Miguel Bosè, Jovanotti, Montanelli e Federico Zeri. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi