Festivaletteratura di Mantova: l'edizione 2020 è tutta nell’archivio online

Ora sono disponibili anche gli audio degli incontri programmati in presenza. Riaperta la campagna di tesseramento: consigliate le iscrizioni sul web

MANTOVA. Sono disponibili online gli audio di Festivaletteratura 2020 e si è aperta la campagna di tesseramento all’associazione Filofestival. È insomma già possibile riascoltare gli audio di più di novanta incontri dal vivo dell’ultima edizione, dello scorso settembre.

Dialoghi a più voci in piazze e cortili, profezie sui nostri tempi incerti, itinerari alla scoperta della città e delle sue prospettive più sorprendenti, strade e slarghi trasformati per un giorno in spazi di azione e racconto di scrittori e poeti. A Festivaletteratura 2020 sono state tante le novità nel programma degli eventi in presenza e le formule di incontro sperimentate per la prima volta.

Oltre ai contenuti creati appositamente per la radio e per il web e all’Almanacco, da qualche giorno sono liberamente disponibili sul sito dell’archivio e su Soundcloud gli audio di decine di incontri che hanno animato l’ultima edizione. Ricercare online gli audio degli eventi di Festivaletteratura è semplicissimo. Per prima cosa è necessario accedere alla maschera di ricerca dell’archivio di Festivaletteratura (archivio.festivaletteratura.it) e una volta caricata la homepage si può compiere una ricerca libera (ad esempio per autore) digitando nella mascherina il nome che interessa e individuando tutti i materiali d’archivio che lo riguardano, comprese eventuali registrazioni audio degli incontri. Oppure si può restare sulla homepage e cliccare in basso a sinistra sul pulsante “audio”: a questo punto si aprirà la pagina dedicata all’archivio sonoro.

Basta quindi cliccare su “espandi inventario” e scorrete l’elenco delle edizioni del Festival dal 1998 al 2020. Si può scegliere l’anno desiderato cliccando sul tasto + e scorrendo tutti gli eventi disponibili. Una volta entrati nella pagina relativa a un singolo evento, se la registrazione è disponibile per la consultazione online, un player permetterà di ascoltare la registrazione e una serie di dati relativi all’evento e al file sonoro.

Inoltre riapre la campagna di tesseramento Filofestival. Chi ama la letteratura o è disposto ad amarla e lasciarsi amare, può sostenere il Festivaletteratura sottoscrivendo, rinnovando o regalando la tessera Filofestival per l’anno in corso. Per farlo c’è tempo fino a venerdì 20 agosto direttamente online sul sito dell’associazione, compilando il modulo di iscrizione o rinnovo e pagando con carta di credito. In relazione alle limitazioni imposte dai decreti anti Covid, questa formula è caldamente consigliata, ma si può fare il versamento - entro venerdì 9 luglio - anche con bollettino postale (ccp 14816466 intestato a Associazione Filofestival, via Baldassarre Castiglioni, 4 - 46100 Mantova).

In alternativa ci si può tesserare presso la segreteria di Festivaletteratura in via Baldassarre Castiglioni 4, con pagamento in contanti: ma per ora - fino a nuove disposizioni - ciò si può fare solo il martedì mattina di ogni settimana dalle 9.30 alle 12.30. È inoltre sempre possibile tesserarsi pagando in contanti, negli orari di apertura alla libreria coop Nautilus in piazza 80° Fanteria 19, a Mantova.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi