Porto Mantovano: Andrea in ginocchio per Arianna, lieto fine per la coppia a “C’è posta per te” 

La mantovana protagonista nella trasmissione televisiva di Maria De Filippi

PORTO MANTOVANO. Tradimenti reali e virtuali, ex che si riaffacciano, separazioni e riconciliazioni.

Elementi della storia di Andrea e Arianna, protagonisti sabato sera in prima serata nello show di Canale 5, C'è posta per te.


A presentarsi per primo in studio l'uomo, 34enne, desideroso di chiedere scusa alla compagna per le frequentazioni, principalmente via social, con altre donne.

E così, come da copione nel programma di Maria De Filippi, il postino ha raggiunto la casa della ragazza, a Porto Mantovano. Sono state mostrate le immagini del municipio, della chiesa e del giardino all'ingresso del Comune con la scritta Benvenuti a Porto.

La ragazza ha accettato l'invito e ha poi dialogato in studio, separata dalla busta, con il (quasi) ex compagno.

Un faccia a faccia durato circa 30', con la ragazza dubbiosa di fronte alle scuse del fidanzato.

Come ultimo gesto per riconquistarla, Andrea si è messo anche in ginocchio davanti a lei. Un’immagine diventata immediatamente virale sui social e ripresa da decine di pagine satiriche.

Il confronto si è chiuso con il lieto fine, con tanto di perdono. La comparsata televisiva dei due ha scatenato il dibattito online, con i concittadini che si sono sbizzarriti in commenti.

C'è chi ha parlato di cattiva pubblicità per il paese, altri si sono soffermati maggiormente sull'aspetto sentimentale della vicenda.

Vicenda che non sarà comunque passata inosservata a livello nazionale, considerati gli ascolti record della trasmissione, vista ieri da più di 6 milioni di italiani con il 30% di share. —

M.S.
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi