Musicisti sul palco a Mantova e provincia per “L’ultimo concerto?”

Sabato 27 febbraio dalle 21, i più importanti palchi d'Italia torneranno ad animarsi con L'ultimo concerto?, iniziativa promossa da KeepOn Live, Arci, Assomusica e Live Dma. Nell'occasione saranno trasmessi concerti che si potranno seguire in streaming gratuito su www.ultimoconcerto.it e sulle pagine Facebook dei locali.

MANTOVA. Decine di concerti in streaming dai più importanti teatri e live club del Paese per riaccendere i riflettori su un settore in difficoltà. Sabato 27 febbraio dalle 21, i più importanti palchi d'Italia torneranno ad animarsi con L'ultimo concerto?, iniziativa promossa da KeepOn Live, Arci, Assomusica e Live Dma. Nell'occasione saranno trasmessi concerti che si potranno seguire in streaming gratuito su www.ultimoconcerto.it e sulle pagine Facebook dei locali.

Il numero di club che hanno aderito è attorno a quota 130. Due saranno gli eventi curati da Arci Mantova in collaborazione con Mantova Jazz e Circolo del Jazz Roberto Chiozzini. Dall'auditorium Monteverdi del conservatorio Campiani si esibirà il Campiani Saxophone Quartet, formazione composta da Nicola Danese (sax contralto), Giorgia Gonella (sax tenore), Gianluca Molinari (sax baritono) e Diego Rivaglia (sax soprano). Al Bibiena la scena sarà per l'Improvised Jazz Quartet, band formata da Riccardo Biancoli (batteria), Gabriele Rampi (contrabbasso), Luca Scardovelli (chitarra) e Fabio Rossi (sax).


Altro spazio simbolo per la musica dal vivo è l'Arci Tom di Borgochiesanuova. In collaborazione con l'etichetta Strongvilla, riflettori su Kuma e Saro con i loro dj set e Iulian alle chitarre e voce. All'Arci Casbah Club di Pegognaga il live de i Bimbi Sperduti di Piter Punk. Annunciati all'Arci Chinaski di Sermide, Mud, Push Against New Fakes, Lobo e Frank Sinutre. La campagna di L'ultimo concerto? è scattata lo scorso 28 gennaio, quando decine di club hanno esposto un'immagine con un grande punto interrogativo sui social e sui portoni d'ingresso. Una foto nella quale erano indicati l'anno di nascita del club e il 2021 a suggerire un possibile anno di chiusura. Secondo step, dunque, l'iniziativa odierna, che arriva ad un anno dalle prime chiusure. Il programmavedrà esibirsi band dalla grande popolarità e artisti in rampa di lancio. Tra i nomi confermati, Manuel Agnelli, Lo Stato Sociale, Marlene Kuntz, Subsonica, Brunori Sas, Punkreas.
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi