Dante e Virgilio: ciclo di eventi tra conferenze e cammini

Il programma promosso dal Comune di Borgo Virgilio con enti e istituzioni. I tour al museo di Pietole, al parco del Forcello, alla conca del Bertazzolo 

MANTOVA. Conferenze, cammini letterari, attività ludiche ed iniziative musicali. “Virgilio e Dante nelle acque di Manto” è il programma di eventi promosso dall'amministrazione comunale di Borgo Virgilio in partnership con enti e istituzioni in occasione delle celebrazioni per l'anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Il calendario di appuntamenti, aperto in questi giorni, proseguirà fino a ottobre, con le iniziative in ricordo del Sommo Poeta che vedranno coinvolta anche la figura di Virgilio e il paesaggio bucolico del territorio.

Già possibile partecipare a “La corsa di Dante”, marcia ludico motoria virtuale lungo un percorso di otto chilometri a cura di Comune di Roncoferraro e Circolo Serenissima. Chiunque può percorrere la distanza in autonomia su pista, strada, trail o sul tapis roulant e Inviare entro le 14 di sabato una mail a ris8run@gmail.com con i propri dati e uno screenshot o semplice foto del proprio dispositivo Gps con il tempo impiegato e la distanza percorsa. I proventi della manifestazione saranno utilizzati per promuovere lo sport nelle scuole di Roncoferraro. Iscrizioni a ris8run@gmail.com.


Venerdì 14 maggio alle 16, “Dante incontra Virgilio”, conferenza tenuta da Rodolfo Signorini nella sala degli Arcieri al Ducale. Interventi del sindaco di Borgo Virgilio Francesco Aporti, del consigliere delegato alla cultura Matteo Masiello e di Graziano Mangoni, presidente della Società per il Ducale. In caso di limitazioni per la pandemia, l'evento si terrà in streaming.

Domenica 23 maggio e 6 giugno dalle 15, appuntamento con i cammini letterari danteschi nei territori di Virgilio a cura di Fondazione Le Pescherie di Giulio Romano, associazione Amici di Palazzo Te e Ars Creazione e Spettacolo. Info: 338-8284909. I tour toccheranno museo Virgiliano di Pietole, parco archeologico del Forcello, conca del Bertazzolo, Museo del fiume. Dal 27 al 30 agosto, “GiocoDante”, tre giorni di eventi per bambini alla Fiera di Governolo. Caccia al tesoro, spettacoli teatrali, letture animate, laboratori di pittura. Domenica 5 e 19 settembre, dalle 14.45, tour dal Bosco Virgiliano al Forte di Pietole e Porto Catena-Forte di Pietole-Bosco Virgiliano. Andata a piedi o in bici, ritorno in motonave. Il 24 settembre, al Museo del Fiume di Governolo, suoni, parole e colori per ricordare Dante nel luogo dove l’acqua del Mincio entra nel Po. Protagonista il gruppo vocale Lusit Orpheus diretto da Licia Mari.

Infine, venerdì 22 ottobre al Bibiena, presentazione del documentario “Omaggio a Dante, volare sulle meraviglie del fiume Mincio” e della pubblicazione “La botanica virgiliana nei luoghi e nelle opere del poeta”. Relatori, Italo Scaietta, Stanislao De Marsanich, presidente de I Parchi Letterari, il regista Claudio Gobbetti e Mauro Lasagna dell'Accademia Virgiliana. «Un grazie al Mibact per il patrocinio - spiega il sindaco Aporti - L'iniziativa va oltre i confini del territorio comunale e mette al centro le vie d'acqua. Sarà anche la prima uscita ufficiale per la costituenda Fondazione Virgilio».

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi