Contenuto riservato agli abbonati

Domande e risposte: il cammino ora procede nelle ricerche

"Question and answer” ha funzionato e ci ha esentato dal dovere di trovare una formula di chiusura"

MANTOVA. Voltarsi indietro a guardare la strada percorsa è un gesto dantesco. Dante lo compie già dopo pochi versi, quando descrive il sollievo provato lasciandosi alle spalle la selva e lo paragona a quello del naufrago «uscito fuor del pelago a la riva» – è la prima similitudine della Commedia – che «si volge a l’acqua perigliosa e guata»: come quel naufrago, scrive, «l’animo mio, ch’ancor fuggiva, / si volse a retro a rimirar lo passo / che non lasciò mai persona viva».

Video del giorno

Spettacolo sullo sterrato di Castellucchio per la manifestazione internazionale

La guida allo shopping del Gruppo Gedi