Bill Frisell: giovedì 22 luglio al Bike-in di Mantova la leggenda della chitarra

Alle 21.30 in programma il concerto di uno dei più grandi musicisti viventi,sul palco anche Thomas Morgan al contrabbasso e Rudy Royston alla batteria

MANTOVA. Uno dei più grandi chitarristi e musicisti viventi calcherà giovedì 22 luglio                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    alle 21.30 il palco dell’Arena Bike-in. Torna a Mantova Bill Frisell in occasione del secondo appuntamento dell'edizione estiva della rassegna You Must Believe in Spring organizzata dall'associazione culturale 4'33".

Frisell proporrà musiche tratte dall’ultimo disco uscito per la storica etichetta Blue Note dal titolo Valentine. Oltre ai classici cavalli di battaglia del chitarrista americano il trio, completato da Thomas Morgan al contrabbasso e Rudy Royston alla batteria, eseguirà composizioni originali.

La musica di Bill Frisell evoca i grandi spazi degli Stati Uniti mescolando nuove invenzioni alle diverse tradizioni musicali americane, rendendo la sua musica unica e inconfondibile. Lo straordinario affiatamento del trio dovuto alla lunga collaborazione fa sì che questa formazione sia oggi il progetto jazz più importante e rappresentativo del panorama musicale internazionale.

Prenotazioni online al sito di Mailticket. Il costo del biglietto è di 25 euro compresi i diritti di prenotazione (basterà digitare mailticket Bill Frisell per essere indirizzati direttamente da Google alla pagina dedicata). Per informazioni contattare l’indirizzo mail dell'associazione, associazionequattrotrenta3@gmail.com o tramite Whatsapp al numero 3294766850. Sarà possibile acquistare i tagliandi anche giovedì sera, con la biglietteria che aprirà alle 19.30.

Frisell torna per la terza volta nella nostra città. Il primo appuntamento nell’ottobre 2015, quando presentò all’Ariston in occasione di Mantova Jazz il progetto Music for Strings incentrato sulla musica di Woody Guthrie.

Nell’aprile 2018 la seconda data mantovana nella Sala dei Cavalli di Palazzo Te, inserita nel cartellone di You Must Believe in Spring. Frisell regalò ai presenti un concerto memorabile in duo con Thomas Morgan.

«Si tratta dell'evento di punta della nostra stagione - spiega Matteo Gabutti di 4'33" - Vogliamo dare continuità al nostro discorso legato a jazz, ascolto e musica dal vivo. Grazie a Comune e Fondazione Artioli per il Bike-in, struttura ideale per gli eventi dal vivo».

Altre due le iniziative targate 4'33" in arrivo. Mercoledì 21 luglio dalle 18.30, in collaborazione con Fondazione Te, concerto allo Spazio Te del Luca Scardovelli Trio. Ingresso gratuito. La rassegna You Must Believe in Spring proseguirà il 6 agosto a Palazzo Te con il concerto della batterista Francesca Remigi che presenterà il suo progetto Archipelagos. Alla guida del gruppo, formato da Claire Parsons, Niran Dasika, Federico Calcagno, Simon Groppe e Ramon Van Merkenstein, troviamo la compositrice Francesca Remigi che presenterà composizioni originali tratte dall’ultimo disco Il labirinto dei topi, lavoro di ampio respiro che mette in luce le doti sia di compositrice che di strumentista dell'artista. Prenotazione obbligatoria inviando una mail ad associazionequattrotrenta3@gmail.com oppure con messaggio WhatsApp al 3294766850. Costo del biglietto 10 euro. 

Video del giorno

Mantova Pride festival: il brunch con le Salamandra Sisters

La guida allo shopping del Gruppo Gedi