San Benedetto: tutto pronto per la “Fiera d’Agosto”

Ecco il programma, dal concerto tributo al Molleggiato allo spettacolo dei fuochi d’artificio in omaggio a Dante Alighieri

SAN BENEDETTO PO. Una conferenza stampa di presentazione della fiera d’agosto è stata organizzata lunedì 26 luglio in sala consiliare a San Benedetto Po presente il sindaco Roberto Lasagna e il presidente locale di Confcommercio Dino Barbi.

Molte le novità della storica rassegna che raggiunge anche l’obiettivo di metter in rete le attività del territorio.

«Abbiamo apprezzato – ha detto il primo cittadino – non solo l’impegno di Confcommercio, ma pure la larghissima partecipazione mostrata dalle aziende locali, anche nel ruolo di sponsor. Ognuna di loro, con profondo senso di appartenenza, ha collaborato alla creazione dell’evento, dopo le tante privazioni imposte dalla pandemia».

A sua volta Barbi ha illustrato gli eventi più significativi, come la cena sotto le stelle di venerdì 30 luglio, come il mercato del Consorzio della Versilia “Forte dei Marmi” di domenica 1° agosto con i suoi prodotti di qualità. Ha riservato poi una particolare sottolineatura al concerto “Il re degli ignoranti”, con protagonista Maurizio SchweitzerGrazie alla somiglianza fisica e vocale con Adriano Celentano, l’artista propone uno spettacolo con 14 elementi nel quale divertimento ed emozioni si rincorrono tra le belle canzoni del “Molleggiato”. Imprendibile è lo spettacolo pirotecnico, dedicato a Dante “A riveder le stelle”, proposto dalla ditta Parente Fireworks, per la prima volta a San Benedetto Po.

Dal cupo dell’Inferno allo splendore del Paradiso, quando tutti i fuochi avranno il colore dell’oro e dell’argento. Tante altre attrazioni vengono dal luna park, dalle serate musicali con la Scuola di Musica Polironiana, l’orchestra di Maurizio Medeo, Mara Cavalli, dalla commedia dialettale, mercatini ed esposizioni.

Video del giorno

Mantova, visita segretario generale Slc Cgil alla cartiera

La guida allo shopping del Gruppo Gedi