Viaggio tra arte, musica e cultura, a Monzambano omaggio a Dante

Il 1 settembre alle 21 in piazzetta delle Arti e Mestieri serata dedicata al sommo poeta. L’ 11 e 12 settembre a Castellaro Lagusello in programma il Festival del disegno

MONZAMBANO. A Monzambano ricca stagione di eventi culturali promossi dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Fondazione Città di Monzambano e l’associazione culturale Alda Merini. A tal proposito il consigliere con delega alla cultura Raffaella Tremolada ha sottolineato l’impegno profuso per sostenere le numerosissime iniziative: «Abbiamo messo in campo tutte le nostre risorse per offrire alla popolazione - locale, dei comuni limitrofi, ma anche solo di passaggio - una stagione veramente ricca e dai pregevoli contenuti.

Fino ad ora abbiamo avuto una risposta notevole: i cittadini si sono riappropriati del senso di comunità e degli spazi a loro dedicati». E ancora molte saranno le occasioni di incontro dal momento che Arte, musica, cultura, la rassegna estiva 2021 del comune dell’Alto Mantovano, prosegue per tutto settembre partendo proprio dal primo giorno del mese: domani la Piazzetta delle Arti e Mestieri ospiterà alle 21 la serata di approfondimento Dante è davvero il padre della lingua italiana? a cura di Michele Mari. Il giorno successivo toccherà invece ad Adotta un artista, serata di musica e spettacolo organizzata con raccolta fondi da Fondazione Città di Monzambano, che si terrà nella Piazzetta delle Arti e Mestieri a partire dalle 19.30.

Proseguendo, il primo weekend del mese il Festival d’amore e d’amicizia coinvolgerà innumerevoli artisti che sabato 4 e domenica 5 settembre si esibiranno nei luoghi emblematici del territorio comunale, passando dalla ormai nota Piazzetta delle Arti fino ad arrivare all’anfiteatro sul fiume, toccando anche la torre del Castello, che per l’occasione sarà visitabile sabato dalle 17 alle 19 e domenica dalle 16 alle 19 grazie alla Fondazione Città di Monzambano ed ai volontari.

Ci sarà poi il Festival del disegno 2021 che si svolgerà sabato 11 e domenica 12 settembre nel suggestivo borgo di Castellaro Lagusello, dove, nel giardino vicino alla torre si terrà il workshop per bambini e ragazzi “Intrecci come abbracci” tenuto da Antonella Bosio. L’appuntamento verrà replicato nei successivi fine settimana: sabato 18 e domenica 19 sempre a Castellaro; sabato 25 e domenica 26 settembre a Monzambano. Impossibile poi non dare risalto all’evento conclusivo che si terrà mercoledì 29 quando, alle 17:30, verrà inaugurato il nuovo ponte sul canale Virgilio. Per l’occasione si svolgerà una passeggiata letteraria attraverso il percorso “Cammina con Dante” (è richiesta la prenotazione tramite email all’indirizzo associazione.a.merini@gmail.com o contattando il n. 3662413403). Per consultare il programma e seguire gli aggiornamenti visitare le pagine Facebook “Comune di Monzambano” e “Monzambano Tourist”. Per info: tel. 345-6614141, email: turismo@monzambano.gov.it.

Video del giorno

Perù, terremoto di magnitudo 7.5, nei video sui social il momento della scossa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi