“Interno verde” e “Orti mantovani”: il prossimo weekend sarà green

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

Visite a quaranta giardini segreti, gite fluviali, laboratori e installazioni. E ai Valentini mostra mercato e conversazioni con gli esperti di botanica

MANTOVA. Weekend tutto all’insegna del green a Mantova. Sabato e domenica si terranno, in contemporanea, “Interno verde”, festival ideato dall’associazione Ilturco, e “Orti mantovani”, della Cooperativa Librai: manifestazioni diverse ma complementari, che apriranno molti giardini segreti e sveleranno i trucchi per prendersene cura.

«Mantova può far conoscere in tanti modi le sue bellezze ai turisti e ai cittadini – osserva il vicesindaco Giovanni Buvoli – Può raccontare storie e svelare patrimoni nascosti, solitamente inaccessibili perché privati». Sabato e domenica, infatti, non ci saranno cancelli e portoni a impedire l’accesso a ben quaranta giardini del centro storico. «Un’apertura per nulla scontata e un’edizione con diverse novità – sottolinea Licia Vignotto, coordinatrice di “Interno verde” – Sarà valorizzato il legame di Mantova con l’acqua grazie a due gite sul lago. Abbiamo poi realizzato il volume nel modo più sostenibile, con inchiostri e carta speciali, anche nella versione audio-libro. Abbiamo consolidato la collaborazione con il liceo ginnasio Virgilio nell’accoglienza dei visitatori, e ideato un progetto che vedrà coinvolti ottanta studenti nella realizzazione di un erbario contemporaneo della città».

Il cuore verde di “Orti mantovani” batterà ai giardini Valentini, dove sarà allestita la mostra mercato di giardinaggio e verrà proposto un fitto calendario di conversazioni e laboratori con esperti di botanica. «Le sinergie sono sempre positive – rivendica Carla Nicolini per gli “Orti” – come tra queste due manifestazioni, diverse nei contenuti ma con punti di collaborazione. Questo di settembre sarà un assaggio di un evento più grande, in programma la prossima primavera a palazzo Te».

Ai giardini pubblici si aggiungeranno interni privati, rustici, eleganti, intimi, funzionali, tutti comunque suggestivi, densi di racconti poco noti e ricchi di una vegetazione varia, piena di spunti di conoscenza, che consentiranno di leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città. Un programma vasto, quello del weekend, che comprende gite fluviali, performance e installazioni artistiche, itinerari guidati, incontri tematici, laboratori per bambini, mostre e momenti musicali. Sia sabato che domenica i giardini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (salvo indicazioni differenti sul programma). Ognuno potrà scegliere in autonomia quali luoghi visitare e costruire così il proprio itinerario: agli iscritti verrà consegnato il braccialetto che permetterà l’accesso, la mappa e il programma delle attività.

«Un’offerta strutturale della città – conclude l’assessore all’ambiente Andrea Murari – in perfetta corrispondenza tra la visione della città che ha l’amministrazione e la proposta che viene dai privati». Info e iscrizioni: www. internoverde.it e www.cooperativalibraimantovani.comPaola Cortese

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il ministro alla Corneliani: «I lavoratori qui hanno una passione unica, sembra una famiglia»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi