Contenuto riservato agli abbonati

Cinema d’Essai: incontri al via e a Mantova 500 addetti ai lavori

Protti soddisfatto per le adesioni: «Un segnale che dimostra il desiderio di ripartire con una stagione vera, senza interruzioni e con meno limitazioni»

MANTOVA. È partita oltre le migliori aspettative la XXI edizione degli Incontri del Cinema d’Essai in calendario a Mantova da ieri pomeriggio fino a giovedì a cura della Fice, Federazione Italiana Cinema d’Essai. «Abbiamo raggiunto i 500 accrediti fin dal primo giorno, un vero successo - ha dichiarato ieri Paolo Protti, storico gestore del Cinema Ariston – segno che si desidera ripartire con una stagione vera, senza interruzioni e con meno limitazioni».

Lunghe

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi