Contenuto riservato agli abbonati

Opere “mantovane” all’asta: da martedì 26 a venerdì manoscritti, libri e incisioni

MANTOVA. Incisioni, manoscritti e volumi “mantovani” all’appuntamento autunnale della casa d’aste fiorentina Gonelli da martedì 26 a venerdì. Nelle quattro giornate saranno messi all’incanto oltre 1500 lotti di grafica e libri dal XV secolo alla contemporaneità di autori italiani e stranieri. Tra i lotti “Teti e un tritone”, incisione al bulino in ottimo stato di conservazione della cerchia di Giorgio Ghisi (Mantova, 1520 - 1582) datata 1546, una tavola da una serie di quattro fatte distruggere da Papa Leone XII perché ritenute oscene.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi