Fai, con storici e architetti tornano i tour guidati alla scoperta del territorio mantovano

Visite nella maestosa chiesa di San Michele a Monzambano. Itinerario speciale al Cimitero monumentale di Borgo Angeli

MANTOVA. Novembre con il Fai tra visite guidate e itinerari in città e provincia. La delegazione del Fondo Ambiente Italiano di Mantova e il Gruppo di Castiglione delle Stiviere e dell’Alto Mantovano continuano la loro incessante attività volta alla valorizzazione di luoghi, magari anche frequentati ma comunque poco conosciuti, come la chiesa di Ognissanti e il cimitero monumentale di Borgo Angeli e la parrocchiale di Monzambano.

«In questi appuntamenti abbiamo voluto coinvolgere storici dell’arte e architetti che si sono occupati della storia o del restauro di questi monumenti – spiega il capo delegazione Alessandro Catelani -. Abbiamo poi avviato una collaborazione con l’associazione Pepitosa in Carrozza, attiva sul tema dell’accessibilità, cui siamo molto sensibili».

Domenica 21 novembre saranno organizzate visite guidate speciali alla chiesa di Ognissanti, in corso Vittorio Emanuele II a Mantova.

Alle 15 si parte con un turno riservato agli iscritti Fai, accompagnati da Nicola Sodano, che si è occupato del restauro, e da Paolo Bertelli, storico dell’arte che ha studiato le trasformazioni dell’edificio nel corso dei secoli a partire dalla fondazione avvenuta nell’XI. Aperti a tutti i turni delle 16, 17 e 18 durante i quali i visitatori saranno accompagnati dai volontari del Fai con un contributo da 8 euro per gli aderenti e di 15 euro per i non iscritti.

La domenica successiva, il 28 novembre, alle 15, si procede con una visita guidata al Cimitero Monumentale di Borgo Angeli. Realizzato a partire dal 1797 dal generale francese Miollis, il cimitero fu oggetto di continui ampliamenti pur in assenza di un progetto organico. Nel 1904 per la costruzione della nuova facciata venne bandito un concorso internazionale, vinto dall’architetto milanese Ernesto Pirovano con un progetto grandioso, che ottenne anche il premio Reale di Architettura all’Esposizione Internazionale di Milano nel 1906.

La visita, guidata dalla storica dell'arte Lara Casali, è realizzata in collaborazione con l’Associazione Pepitosa in Carrozza, che ha studiato un percorso totalmente accessibile alle persone con disabilità motoria. E’ previsto un contributo di 10 o 15 euro.

Infine il 13 novembre si terrà una visita alla maestosa chiesa di San Michele Arcangelo di Monzambano, che domina la valle del Mincio con la storica dell'arte Stefania Verità e l’architetto Daniele Spazzini. L'evento, realizzato in collaborazione con il gruppo di volontari San Bartolomeo, prevede turni alle 15 e alle 16. Contributo di 3 o 6 euro.

La prenotazione, solo con green pass, è obbligatoria. Info sulle pagine Facebook.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi