Gaia da Mantova conquista il Messico

Forte del suo ultimo lavoro, l’album “Alma”, dove l’anima latina e brasiliana è predominante, la mantovana è salita sul palco del Bosque, e cioè il Corona Festival organizzato in Messico, manifestazione che, ad oggi, non aveva mai ospitato artisti italiani.

MANTOVA. La cantante mantovana con origini brasiliane Gaia Gozzi - vincitrice di “Amici” e seconda classificata a “X-Factor”, sbarca in Messico. Forte del suo ultimo lavoro, l’album “Alma”, dove l’anima latina e brasiliana è predominante, la mantovana è salita sul palco del Bosque, e cioè il Corona Festival organizzato in Messico, manifestazione che, ad oggi, non aveva mai ospitato artisti italiani.

Gaia ha eseguito alcuni suoi ultimi successi, fra i quali “Chega”, “Boca”, “Fotogramas”, “Nuvole Di Zanzare”. La stampa locale ha salutato l’esibizione dell’artista mantovana con giudizi positivi soprattutto per la capacità di coinvolgere il pubblico facendolo ballare e cantare. Una grande energia salutata da lunghi applausi.

Anche la sua estensione vocale è stata oggetto di giudizi molto positivi e la stampa messicana auspica di poter avere presto un concerto da solista dell’artista italiana. Il Corona Capital è uno dei festival musicali più grandi del Messico, e ogni anno invita superstar internazionali nella capitale del paese. 

Video del giorno

Metropolis/15, Bonino: "Casellati ha esposto la sua persona e l'istituzione che rappresenta. Non si fa"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi