Nebbia Gialla ritorna in presenza: dal 4 al 6 febbraio incontri e streaming

Ecco il programma completo del noir festival. L’inaugurazione e il primo incontro con Marcello Simoni saranno ospitati al Politeama

SUZZARA. Dal 4 al 6 febbraio torna in presenza il NebbiaGialla Suzzara Noir Festival. Nato da un’idea dello scrittore e giornalista Paolo Roversi, con il prezioso contributo del Comune di Suzzara e di Piazzalunga Cultura, il NebbiaGialla giunge alla sua XVI edizione. Per permettere lo svolgersi del festival in sicurezza, venerdì 4 febbraio dalle 21 l’inaugurazione e il primo incontro con Marcello Simoni, saranno ospitati al Politeama, mentre gli eventi di sabato 5 e domenica 6 si svolgeranno alla sala “Dante”. Si alterneranno oltre venti scrittori tra cui Maurizio De Giovanni, Carlo Lucarelli, Barbara Baraldi, Cristina Cassar Scalia, Sandrone Dazieri, Marcello Simoni, Rosa Teruzzi e altri. Inoltre il 5 febbraio alle ore 16, Franck Thilliez sarà in collegamento per presentare il suo “C’era due volte” (Fazi). Questo il programma della tre giorni. Il 4 al Politeama (alle 21) inaugurazione; alle 21.15 Marcello Simoni dialoga con Eva Massari. Il 5 nella sala “Dante” e in streaming, alle 10, Francois Morlupi “Come delfini tra pescecani” (Salani); Luca Ongaro “Un’altra storia” (Sem); Fabiano Massimi “I demoni di Berlino” (Longanesi); Michele Navarra “Nella tana del serpente” (Fazi). Alle 11 Andrea Cotti “L'impero di mezzo” (Rizzoli); Fausto Vitaliano “La sabbia brucia” (Bompiani); Riccardo Meggiato “La scienza del crimine. Quando la scienza risolve i casi” (Hoepli). Alle 12 Alice Basso “Il grido della rosa” (Garzanti); Antonella Lattanzi “Questo giorno che incombe” (Harper Collins). Alle 16 in collegamento Franck Thilliez presenta “C’era due volte” (Fazi). Alle 16.45 Valerio Varesi “Reo confesso” (Mondadori); Enrico Pandiani “Lontano da casa” (Rizzoli); Paolo Roversi “Black Money” (Sem); Sandrone Dazieri “Indaga detective” (Piemme). Alle 18 Massimo Carlotto “Il francese” (Mondadori). Alle 18.45 Cristina Cassar Scalia “Il talento del cappellano” (Einaudi). Alle 21 Maurizio De Giovanni dialoga con Cristina Aicardi.

Il 6 nella sala Dante e in streaming alle 10 Rosa Teruzzi “Ombre sul Naviglio” (Sonzogno); Barbara Baraldi “La stagione dei ragni” (Giunti); Sarah Savioli “Il testimone chiave” (Feltrinelli). Alle 11 Jacopo de Michelis “La stazione” (Giunti); Franco Forte “L’uranio di Mussolini” (Mondadori). A seguire Carlo Lucarelli “Léon” (Einaudi).Tutti gli eventi sono gratuiti e ad ingresso libero fino a esaurimento posti. Accesso con super green pass e mascherine FFP2. M.P.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L’inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi