I Maneskin rinviano i concerti 2022 a causa del Covid

Posticipati il tour europeo e le date nei palazzetti italiani che dovevano iniziare il 18 marzo a Pesaro e il 20 a Bologna. L’annuncio dato dalla band sui social: «Vogliamo che i live siano in sicurezza»

MILANO. I Maneskin hanno posticipato le date del “Loud kids on tour” a causa della pandemia. «Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni paese ha le sue regole. Dobbiamo attenerci a questo perché vogliamo che i nostri live si tengano in totale sicurezza per tutti», ha scritto la band sui social. «Grazie per la pazienza e il supporto - prosegue il post - siamo tutti insieme in questa situazione, dobbiamo solo resistere, torneremo e sarà ancora più bello».

I biglietti acquistati per le date del 2022 rimangono validi per i nuovi appuntamenti del “Loud kids on tour” che saranno annunciati entro il 1 marzo 2022. Tutti gli spettacoli all'aperto tra cui Arena di Verona, Circo Massimo e Lignano Sabbiadoro e le partecipazioni del gruppo a tutti i festival già annunciati sono, invece, confermate.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi