Contenuto riservato agli abbonati

Virginia Raffaele in scena a Mantova con “Samusà”: il senso del luna park è una felicità analogica

L’attrice racconta gli esordi da artigiana del teatro. «Sono una fiera portabandiera della gavetta»

MANTOVA. Ma che tipo, Virginia Raffaele. Sabato e domenica sarà al Sociale, finalmente, dopo due anni di rinvii forzati. In questa intervista alla Gazzetta si racconta, cominciando da una delle cose di cui è più fiera: il tempo servito per arrivare al punto in cui è ora. Merce rara, in un’epoca di personaggi che nascono e svaniscono in un attimo.

Leggo

Video del giorno

Il matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale: l'arrivo a Montalcino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi