Musica sull’acqua: un concerto live da Mantova sino a Salionze

Oltre 600 bambini e ragazzi hanno suonato lungo il corso del Mincio fin quasi al Garda. Le foto dell’evento

MANTOVA. Oltre seicento bambini e ragazzi oggi hanno suonato lungo il corso del Mincio da Mantova a Salionze, fin quasi al Garda. Musica sull’acqua ha vinto la sfida della prima volta, quella di portare in mezzo alla gente allievi del liceo musicale Isabella d’Este insieme a quelli del Conservatorio Campioni, delle medie a indirizzo musicale e delle tantissime scuole private della città e dei paesi, con anche alcune del Veronese. Nonostante il caldo afoso, la gente che passeggiava ha gradito i tanti spettacoli.

Anche se, bisogna riconoscerlo, chi ha sfidato con più determinazione il sole, erano genitori e nonni.

A Mantova si è esibito nel prato sotto il castello l’insieme d'archi del liceo musicale, invece sulle sponde dal ponte di San Giorgio a quello dei Mulini si incontravano il coro di Ostiglia e la scuola di San Benedetto Po. Dolcissima e temeraria, nello sfidare ogni avversità, la piccola Sofia che cantava la canzone clou di Mary Poppins accompagnandosi alla tastiera. Tante le scuole e i gruppi impegnati alla Zanzara.

A Bosco Fontana l’orchestra della Nuova Scuola di Mantova con il maestro che incitava: «Più energia». Si sa che le occasioni per una orchestra durante il Covid erano poche.

Ma adesso si ricomincia. Davanti al municipio di Marmirolo, la scuola di Castellucchio con bimbi anche dell’asilo. E postazioni alla ex stazione nel centro di Roverbella (qualcuno del pubblico ha sbagliato ed è arrivato davanti alla stazione ormai sbarrata davanti alle rotaie della Mantova-Verona). Sempre molto affascinante la postazione del ponte dei Mulini a Pozzolo, come pure quella sul Mincio a Salionze.

Gradita anche quella a Goito sul Mincio, zona Chiesa, con un ponte, parco e chiosco con tavoli e panchine. A Goito alle 18 - come in altre location - si è tenuto un concerto di musica d’insieme del liceo musicale. Da tutti complimenti all’organizzatore, il maestro Davide Foroni. Bellissima manifestazione, forse un po' dispersiva, ma un’occasione unica per conoscere tante scuole e per i piccoli musicisti di esibirsi fuori dal proprio territorio.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi