Contenuto riservato agli abbonati

Vasco Brondi a Mantova venerdì e sabato: «Farò dialogare gli scritti di Pasolini con le mie canzoni»

Il cantautore anticipa le “conversazioni” di venerdì 27 e sabato 28 maggio: «Le sue profezie sull’Italia si sono avverate tutte»

MANTOVA. Vasco Brondi, cantautore, scrittore e il direttore artistico di “Una disperata vitalità”, conversazioni con Pier Paolo Pasolini, in programma a Palazzo Te venerdì 27 e sabato 28 maggio, è nato nel 1984, nove anni dopo la morte di Pasolini.

Gli chiediamo quale sia il messaggio di Pasolini per chi, come lui, è nato oltre quel lontano presente, oggi quasi un passato remoto.

«Ho

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi