Il Mantova Pride Festival torna il prossimo fine settimana: ecco il programma

Il Mantova Pride brunch con le Salamandra Sisters nel 2021

Quattro giorni di eventi gratuiti aperti a tutti, si apre con un galà giovedì 7 luglio alle 21 nell’Esedra di Palazzo Te con uno spettacolo delle Karma B, duo di drag queen

MANTOVA. Seconda edizione per il Mantova Pride Festival che animerà la città nel prossimo fine settimana. Dal 7 al 10 luglio 2022 sarà un weekend tra cultura e divertimento, fra spettacolo e riflessione.

Tutti gli eventi sono liberi e gratuiti e i partecipanti potranno passare quattro giorni immergendosi nella storia e nella cultura LGBTQI+.

Si apre con un galà il 7 luglio alle 21 nell’Esedra di Palazzo Te con uno spettacolo delle Karma B, duo di drag queen che racconteranno di sé al pubblico in una delle cornici più suggestive della nostra città. Proseguirà tra Queer Party in ArciFesta, colazioni d’autrice, reading di comunità su ideazione e realizzazione di Arci Casbah e diversi altri eventi come un film sul mondo del rugby gay al Cinema del Carbone, e la mostra fotografica “RES EGO” (foto di Alessandro Gattuso) a cura de La Papessa che inaugurerà venerdì 8 luglio alle ore 18 alla Casa del Pittore.

«Sono molto felice del fatto che abbiamo potuto organizzare il Mantova Pride Festival per la seconda volta portando a Mantova una serie di iniziative culturali e sociali importanti per la comunità. – commenta la presidente di Arcigay La Salamandra Valeria Nicoli - Quest’anno il festival è incentrato sulle persone, su chi incarna l’attivismo, sull’impegno che tanti e tante mettono nel lavorare per una società più giusta. I/le volontar* hanno messo in campo riunioni, incontri, rapporti di rete con un impegno costante nel tempo, ed hanno permesso questo risultato. Sono orgogliosa del risultato e del programma del nostro festival perché porta a Mantova delle tematiche su cui è importante tenere alta l’attenzione».

Mantova Pride Festival è realizzato grazie al contributo del bando “progetti enti associativi – sostegno alle attività di volontariato – terzo settore” di Regione Lombardia, in collaborazione con Arci Casbah e La Papessa.

Ecco il programma completo.

GALÀ DI APERTURA

Giovedì 7 luglio | ore 21 | Esedra di Palazzo Te

Spettacolo preceduto da performance di reading.

Le Karma B sono un duo di drag queen gemelle protagoniste della scena drag italiana arrivate anche in televisione come protagoniste a “Propaganda Live” e, recentemente, come co-conduttrici della seconda edizione di “Ciao maschio”, in onda su Rai 1. “Creature mitologiche, metà esseri umani e metà Raffaella Carrà”, racconteranno di sé al pubblico nella cornice dell’Esedra di Palazzo Te, inframezzando parole con canzoni.

QUEER PARTY

Venerdì 8 luglio | ore 20 | ArciFesta

Dallò goes to Mantova Pride Festival!

Anche quest’anno saremo ospitə presso Arci Festa in piazzale Montelungo, dove sarà possibile cenare ascoltando la buona musica dei Metal Gaga e ridendo con le stand-up comedy di Sabrina “Sabbra” Russo e Frad, il tutto condotto dalle inimitabili Salamandra Sisters, le Drag Queen di Arcigay la Salamandra.

COLAZIONE D'AUTORƏ: QUEER COMIX

Sabato 9 luglio | ore 10 | chiosco La Zanzara

Da una parte Frad, fumettista romana che parla di lesbodrammi e modi fantasiosi per non uscirne, dall’altra Alec Trenta, che racconta la sua transizione nella sua graphic novel “Barba”. Insieme a Recensioni non richieste, parleremo di fumetti e di come il mondo dei comics sia sempre più queer e inclusivo.

IN FROM THE SIDE

Sabato 9 luglio | ore 17 | Cinema Carbone

Il mondo del rugby gay visto dall’interno: la forza, la bellezza, gli affetti, le avventure di due rugbisti, che contravvengono alla regola principale di non innamorarsi di un compagno di squadra. Stanchezza, sudore e fango si fondono con la passione degli innamorati e con i problemi personali e di spogliatoio. Performance magnetiche e una regia molto attenta al realismo di questo sport. Le bevute impegnative e le battute grevi fanno parte dell'ambiente, ma questi atleti massicci rivelano anche le loro vulnerabilità. Potrete non amare il rugby, ma non potrete fare a meno di amare questi uomini.

QUEER LAB: READING DI COMUNITÀ

Sabato 9 luglio | ore 20.30 | Spazio Sant’Orsola

Queer Lab è il prodotto del workshop realizzato da Arci Casbah in occasione del festival: parole, lettere e pensieri al di la del genere.

Il laboratorio è stato uno spazio di confronto e collaborazione. I partecipanti vi hanno contribuito proponendo temi, testi, suggestioni visive e musicali. Ne è nato un reading in cui le letture, diverse per stile, per epoca o argomento, si avvicendano in un flusso narrativo costante. La fluidità è la parola chiave di questo lavoro, intesa come libertà di espressione, libertà di essere se stessi, libertà di prescindere dal genere… in senso letterario e non solo.

KIKI BOLO – BALLROOM SCENE

Sabato 9 luglio | ore 22 | Lungo Rio

Non hai mai partecipato a una ballroom? Ti aspettiamo sabato alle 22 sul Lungo Rio, in uno spazio queer, non competitivo e accessibile per conoscere questo mondo nelle sue pratiche, terminologie e modalità, in maniera orizzontale e senza giudizio, nel rispetto di tutte le soggettività presenti come anche nel rispetto della cultura ballroom, della sua integrità e della sua storia.

KikiBolo è un progetto che nasce per diffondere e celebrare la cultura ballroom a Bologna, in un ambiente il più possibile informale, safe e accessibile a tuttə. KikiBolo è principalmente un momento di comunità, concepito per stare insieme ed esprimersi all’interno di un safe space in cui non vi sono (pre)giudizi.

COLAZIONE D'AUTRICE: MARIA SILVIA SPOLATO

Domenica 10 luglio | ore 10.30 | La Zanzara

Maria Silvia Spolato è stata “pioniera della militanza lesbica”, è la prima in Italia a notare e combattere attivamente l’esclusione delle lesbiche all'interno del discorso femminista italiano: «dal dicembre 1970, alcune femministe, a Roma, prospettano nel loro gruppo il discorso sulla omosessualità. Ma, essendo appena agli inizi, il femminismo non è sensibile al problema. È necessario staccarsi e costituire il Fronte di Liberazione Omosessuale nell'agosto 1971». Oltre che dal movimento femminista, un altro problema che le lesbiche italiane si trovarono a fronteggiare fu quello di essere escluse dal contesto omosessuale, a causa della conflittualità uomo-donna che si riproponeva all'interno del movimento di liberazione omosessuale.

Insieme a Natascia Maesi, responsabile Politiche di genere di Arcigay e coordinatrice della Rete Donne Transfemminista, rifletteremo sulla storia del movimento lesbico a partire dall’esperienza di Maria Silvia Spolato.

Insieme alle attiviste della Rete Donne Transfemminista Natascia Maesi, responsabile Politiche di genere di Arcigay e coordinatrice della Rete Donne Transfemminista, Angelica Polmonari, presidente di Arcigay Modena e Women’s Committee di ILGA word, e Elisa Fraulini, Vicepresidente di Arcigay Modena, rifletteremo sulla storia del movimento lesbico a partire dall’esperienza di Maria Silvia Spolato fino ai suoi esisti contemporanei e internazionali.

MOSTRA FOTOGRAFICA a cura de La Papessa: Res ego foto di Alessandro Gattuso

Inaugurazione: venerdì 8 luglio | ore 18 | Casa del Pittore

La mostra, gratuita, sarà aperta nei seguenti orari: venerdì 8 luglio dalle 17 alle 20; Sabato 9 luglio dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; domenica 10 agosto dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

ATTIVISTƏ: è sempre il momento giusta per fare la cosa giusta

Domenica 10 luglio | ore 18 | Creative Lab

Attivistə di varie associazioni con cui Arcigay la Salamandra collabora si racconteranno in brevi speech; un viaggio nel mondo dell’attivismo e dei diritti. A seguire aperitivo (prezzo sociale) con la musica della Band i Bimbi sperduti di Piter Punk e dj set con Diggei Chang. Possibilità di consumare un veloce pasto/panino al Chiosco di Lunetta.

OltreFestival – gli eventi che mancavano!

Domenica 10 luglio | ore 12.30 | Giallo Zucca

Che c’è di meglio che ristorarsi in uno dei locali più in di Mantova gustandosi uno strepitoso spettacolo delle nostre Drag Queen, le Salamandra Sisters!

Al ristoro tra un evento e l’altro, le artiste vi terranno compagnia in spettacoli mirabolanti, esibizioni straordinarie e tanta favolosità.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

A Mantova il nuovo parco del Te prende forma: ecco i lavori visti dal drone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi