In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Terza edizione

Torna “Marmirolo Photo Fest”: mostre, proiezioni e workshop

Da venerdì a cura del circolo La Ghiacciaia. Domenica maratona fotografica aperta a tutti

Gloria De Vincenzi
1 minuto di lettura

MARMIROLO. Conferenze, workshop, mostre, proiezione di audiovisivi, lettura di portfolio e una maratona fotografica aperta a tutti: sono gli ingredienti della terza edizione del Marmirolo Photo Fest promosso dal circolo La Ghiacciaia dal 23 al 25 settembre che con il festival celebra i vent'anni dalla fondazione. L’inaugurazione della manifestazione che per tre giorni punta l’obiettivo su Marmirolo, è alle 18 di venerdì nell’ex cinema Gonzaga, poi la rassegna decolla sabato con tre mostre e con le altre iniziative. Le mostre fotografiche sono quattro, tutte a ingresso gratuito. “Lassù”, sulle vette della Valtellina, di Beniamino Pisati, specializzato in reportage di viaggi (torre civica). La collettiva di Anselmi, Vistali, Fiammetti su arti e mestieri del ’900 ambientata nelle terre bresciane (foyer del teatro). “Arti e mestieri nelle terre del Mincio” a cura de La Ghiacciaia e “Mani” dal circolo di Roverbella.

Poi, tante altre chicche, tutte gratuite. Oltre a diverse conferenze (programma completo nel sito www.laghiacciaia.com) sabato si può affinare l’arte del ritratto partecipando a un workhop con Giuseppe Gradella, riservato a 12 iscritti per ogni gruppo (alle 9.15 e alle 14.15). Domenica sessione mattutina e pomeridiana di “lettura portfolio” a cura dei fotografi milanesi Lino Aldi, Mauro Conti, Silvano Peroni (è richiesta la prenotazione online). E, sempre domenica la novità più attesa, la Maratona fotografica. Solo al mattino alle 8 i partecipanti conosceranno i tre temi nei quali potranno cimentarsi a scattare foto da premio nel territorio circostante: il ritrovo e il punto iscrizioni è in piazza Roma, sala Muccioli, la maratona inizia alle 9 e i file devono essere consegnati entro le 13. Nel pomeriggio le premiazioni, previste per il primo classificato di ogni tema e per il vincitore assoluto della maratona. Sempre domenica, un altro “diamante”: Caterina Bogato con la sua “Donne di terre estreme”, conferenza finale alle 21 con proiezione delle sue sorprendenti immagini, raccolte in una pubblicazione nel 2021. Loris Franzini, presidente de La Ghiacciaia racconta l'impegno del circolo: «Cerchiamo di puntare in alto per dare risalto alla nostra realtà e con ospiti di grande livello. Lo spirito è quello di creare occasioni per far crescere l'interesse per la fotografia».

I commenti dei lettori