Il “dottorcosta” e la Clinica Mobile: oggi all’Ariston una vita da film

La pellicola sul medico che ha rimesso in sella i più grandi campioni delle due e quattro ruote

MANTOVA. Oggi, 20 ottobre, alle 21 alla multisala Ariston verrà proiettato Voglio correre, il film sulle avventure della Clinica Mobile del dottorcosta, Claudio Marcello Costa, il medico che per 50 anni ha rimesso in sella i più grandi campioni delle due e quattro ruote, che ha creato e fondato la Clinica Mobile, l’ospedale viaggiante del Motomondiale, intuito l’importanza del servizio di pronto soccorso nei circuiti di tutto il mondo.

La serata, realizzata grazie alla collaborazione della Scuderia Tazio Nuvolari, prevede alle 19 la partecipazione al programma televisivo “Griglia di Partenza” di Franco Bobbiese, che verrà trasmesso in diretta su Telenova dal cinema Ariston. Parteciperanno i piloti moto Virginio Ferrari, Roberto Gallina, Carlos Lavado, Vinicio Salmi, Gianfranco Bursi ed i tecnici e piloti F1 Mauro Forghieri, Bruno Giacomelli, Ermanno Cuoghi e Luciano Guerri. Seguirà un aperitivo in attesa della proiezione del film, al quale sarà invitato sia chi ha partecipato alla trasmissione, sia chi vorrà venire in anticipo al cinema. «Dottorcosta - evidenzia una nota che accompagna il film - con la sua azione e la sua scienza ha contribuito a rendere grandi i piloti e le loro imprese. Molti di loro gli sono grati per i suoi interventi medici provvidenziali che spesso hanno sfiorato il miracolo».

Il film non è solo un racconto autobiografico del suo viaggio professionale e umano ma è soprattutto la favola di tutti i grandi piloti salvati dalla Clinica Mobile. «È la storia di questi eroi e di come i sogni si possano avverare con la forza infinita del desiderio: il desiderio irrazionale del pilota di correre ferito o con le ossa spezzate e il desiderio dei medici della Clinica mobile di aiutarlo a risalire sulla moto. È per questo che tutte le storie che si vedono nel film, da quella di Valentino a quella di Zanardi, sembrano favole. Ed è per questo che il film canta il cuore e l’anima dei piloti di moto, ne esplora i codici mitici. Al punto che Loris Capirossi, alla fine del film, ha detto: “Voglio correre a rivederlo!”». Prezzo intero 10 euro; ridotto 8 euro. Supplemento prenotazione 1 euro. Info allo 0376.328139 e su www.cineview.it. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi